Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

47 Rapporto censis con un occhio sui giovani all’estero

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Lavoro, Società, Studio, Varie | Leave a comment

Buongiorno in questa splendente mattinata di Dicembre! Qualche settimana fa avevo pubblicato un articolo in cui vi invitavo a partecipare al sondaggio per il rapporto censis sulla situazione sociale del paese. L’iniziativa ha avuto molto consenso tra gli italiani all’estero, la rilevazione é ancora in corso e si chiuderà a fine dicembre.Chi non avesse ancora partecipato può farlo collegandosi al sito del Censis.

Il 6 dicembre é stato presentato il 47 Rapporto Censis all’interno del quale  é stato indicato tra i fenomeni dell’anno, la vitalità dei giovani italiani all’estero. Il rapporto ha avuto un buon risalto sui media, e si spera che ciò possa contribuire a portare all’attenzione pubblica un tema cruciale per il futuro dell’Italia e degli italiani. Sotto allego la copia del pezzo del rapporto che é anche già stata inviata a tutti coloro che hanno partecipato al sondaggio.

Si tratta di un’anticipazione di un testo più ampio che verrà presentato nei primi mesi del 2014.

Buona giornata a tutti, Ruth

censis

 

 I giovani, navigatori del nuovo mondo globale

Anche nel 2013 sempre più italiani hanno deciso di lasciare il Paese e avviare un nuovo progetto di vita oltre confine. Tra chi l’ha fatto per motivi di lavoro, per migliorare le proprie prospettive o per tro- varne uno, chi per ragioni personali e affettive, chi per sentirsi dav- vero cittadino globale, si tratta di un fenomeno crescente i cui effetti, per ora ancora poco visibili, sono destinati a impattare fortemente sulla società e sull’economia italiana. Read more

Indagine Censis italiani all’estero

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Documenti, Lavoro, Società, Studio, Varie | Leave a comment

Buongiorno a tutti, ecco una cosa veramente interessante da fare, io ho appena compilato e spedito il mio formulario e non ci ho impiegato piú di 5 minuti. Prendetevi il tempo per farlo, é un’opportunità per far sentire la nostra voce. Ruth Ps. tirato fuori il cappottino ?

CENSIS

Al via l’indagine Censis sugli italiani all’estero!

Il Censis sta realizzando un’indagine sugli italiani che vivono all’estero, per capire quali sono le motivazioni, i progetti di vita, le aspettative e le sfide di chi ha fatto una scelta di vita così importante. I risultati dell’indagine potranno andare ad arricchire un capitolo dell’Annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, che verrà presentato a dicembre, e rappresenta uno di più autorevoli strumenti di lettura della società italiana.

Se sei interessato a dare il tuo contributo, partecipando all’indagine on line clicca qui .

Registrandoti, ti verrà inviata una email con il link per accedere alla compilazione di un breve questionario online. La compilazione non richiederà più di 6-7 minuti. Ti ricordiamo che l’indagine è rivolta esclusivamente agli ITALIANI CHE VIVONO ALL’ESTERO. Se hai amici o conoscenti che possano essere interessati, invitali a prendere parte, è un’occasione per far sentire anche “la nostra voce”.

 

Italien Deutschland Karrieretagen (IDK) per personale medico-sanitario italiano, 22.-23.11.13, Berlino

Posted on by Ruth in Corsi di tedesco, Curiosità, Documenti, Feste e eventi, Lavoro, Personale medico sanitario, Società, Studio, Varie | Leave a comment

Buongiorno! Arriva l’autunno e la stagione buia…non possiamo negarlo…e allora? Impariamo a non ingigantire le nostre paure e a vedere in ogni giorno-settimana-stagione che arriva una nuova occasione per cambiare vita e diventare felici! Quindi ben venga l’autunno, il buio, l’inverno. Quale periodo migliore per studiare, rimettersi in gioco, anche professionalmente? E a proposito di questo, per tutti i medici o personale medico sanitario a Berlino ci sta una interessantissima fiera del lavoro, alla quale io stessa cercherò di andare ( mio marito é medico). Un buon lunedí a tutti! Ruth

images-1

foto tratta da http://www.guidemytreatment.com

Immaginati un gran via vai…

Di giovani, medici ed infermieri formati in Italia, in attesa trepidanti con la pila di CV in mano e il tailleur / vestito delle occasioni importanti addosso. E di cliniche e di aziende tedesche, con i loro responsabili del dipartimento di risorse umane, schierati dietro i banchi espositivi, dove si svolgono i colloqui, con occhi e orecchie in massima allerta, per non farsi sfuggire quello che di buono, e di certo ce ne sarà, passerà per le loro mani.

Si tiene a Berlino venerdì 22 e sabato 23 novembre 2013 la prima edizione dell’ IDK per personale medico-sanitario italiano, il «seminario operativo», organizzato dalla

> Accademia Study & Job & Life Design – SJLD – a Berlino,

> in collaborazione con la casa editrice per medici“Deutsches Ärzteblatt” 

> la azienda “Die 12 Sterne”a Berlino (diretta dalla Sig.ra Miriam Müller)

(http://www.die12sterne.eu/index.php?id=italiano) ,

con la iniziativa “work in Germany” (http://www.work-in-germany.eu/) .

Due giornate dense d´incontri e relazioni: per offrire sempre più informazioni, opportunità e spunti ai giovani medici e infermieri italiani, alla ricerca a breve-medio termine di un lavoro in Germania; per favorire il contatto di questi con strutture sanitarie e aziende, che cercano attualmente risorse di alto profilo, capaci di operare con pazienti in Germania, sia a livello medico, che linguistico e culturale.

Le due giornate avranno diversi elementi di formazione professionale: Read more

Un centro culturale italo-tedesco a Prenzlauer Berg.

Posted on by raffaella in Famiglia e bambini, Studio, Varie | Leave a comment

Invito tutte le persone che vivono a Berlino e vogliono imparare  la lingua tedesca o italiana a leggere questo nuovo articolo.

Buona lettura da Italiani a Berlino

 

Qual è la miglior lingua? − Leggo Shakespeare, e dico, è l’inglese − leggo Virgilio e dico “è il latino” − leggo Dante e dico è l’italiano − leggo Richter, e dico, è il tedesco − leggo Porta, e dico è il milanese.

Carlo Dossi, Note azzurre

IMG_1968

 

Lo scorso venerdì è stata inaugurata SI-Scuola Italiana, una piccola scuola di lingue e centro culturale ideata e autofinanziata da Elisa e Chiara, due insegnanti che vivono a Berlino da oltre 15 anni. Elisa e Chiara sono arrivate a Prenzlauer Berg circa 15 anni fa quando il quartiere era ancora pieno di case occupate abitate da artisti e studenti ed hanno deciso di rimanervi, attratte da questa particolare atmosfera. Il quartiere di Prenzlauer Berg è cresciuto insieme a loro che da single sono diventate mamme, da neolaureate prima insegnanti poi piccole imprenditrici.

IMG_1975

Read more

DOLCE MOZART ORA A BERLINO: DOVE SGUAZZARE NELLA MUSICA, E NELLA LINGUA ITALIANA, PER BAMBINI DA 0 A 12 ANNI

Posted on by Ruth in Cultura, Famiglia e bambini, Società, Studio, Varie | Leave a comment

Buon pomeriggio a tutti. Oggi é stato un grandissimo giorno per tutti i bambini berlinesi che hanno avuto la loro Einschulung, la grande festa della prima elementare: Masse di bambini festanti che andavano in giro con grossi coni di cartone colorati, colmi di dolci, regali e sorprese, pronti a farsi festeggiare da amici e parenti nel giorno del passaggio da Kind a Schulkind (  da bambino, a scolaro, un passaggio molto importante qua). Paragonabile alla grandissima festa della Einschulung dove tutta la famiglia e gli amici vengono invitati, é solamente la grande festa dell’Abitur ( maturità . Due usanze bellissime per festeggiare l’inizio e la fine della scuola e per sottolinearne l’importanza fondamentale nella vita di un individuo. Niente lacrime dei bambini, piuttosto dei genitori che si sono emozionati a vedere i bambini delle seconde elementari presentare uno spettacolo per i bambini della prima e vedere poi i propri figli, armati di cartella e molto fieri ( o molto emozionati), salire sul palco una volta che veniva chiamato il loro nome, e godersi l’applauso di tutti…. e poi andare con i sorrisi stampati in faccia nella loro prima ora di lezione mentre i genitori aspettavano fuori festeggiando a loro volta. E visto che si parla di scuola e di bambini, é con molto piacere che vi presento Margherita, signora dolcissima che vive per la musica e che ho conosciuto personalmente durante il suo trasferimento a Berlino. Andate a conoscerla e a sentire come lavora con i bambini e i ragazzi, non ve ne pentirete! Ruth

 

DSCN0546

 

Mi chiamo Margherita Scarlini, ho un´esperienza quasi trentennale di insegnamento della musica ai bambini, a Roma.

Ora, essendomi trasferita nella capitale tedesca, propongo ai bambini berlinesi, ai loro genitori e parenti, e alle scuole, gli stessi corsi che tenevo in Italia ( compresi Te´ e Passeggiate musicali, e Centro estivo).

Un nuovo corso sara´ basato sul mio testo teatrale Read more

Su youtube arriva la web serie Vivo Cosí con 10 puntate su Berlino!

Posted on by Ruth in Alloggi, Asili, Case, Corsi di tedesco, Cultura, Curiosità, Documenti, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Film, Lavoro, Quartieri, Società, Studio, Trasporti, Turismo, Varie | Leave a comment

254192_10151641193017249_380513436_n

Un paio di mesi fa sono stata contatta dalla redazione di Voglio Vivere Cosí , ai quali un anno fa avevo avuto il piacere di dare questa intervista. Mi hanno chiesto se avevo voglia di partecipare ad una Web Serie dal titolo Vivo Così, incontrando la protagonista Doris Zaccone ed essendo semplicemente me stessa. Visto che mi piace moltissimo conoscere persone nuove e accettare progetti interessanti ( forse troppi ….ma me ne accorgo sempre troppo tardi), ho ovviamente detto di sí. E così sono stata contattata dal regista Michele Michelazzo, che giá la settimana successiva era a Berlino insieme alla protagonista Doris Zaccone che molti di voi conosceranno da Radio Capital.

Mi sono divertita tanto durante le riprese, che sono state semplici, ho potuto semplicemente essere me stessa e dal primo momento ho capito che le puntate su Berlino sarebbero diventate puntate speciali. Inoltre ho avuto l’occasione di conoscere un altra persona speciale, Marta Nuzzo di Berlin Kombinat, che a breve vi faró conoscere attraverso un articolo piú approfondito.

Da ieri é in onda la prima di 10 fantastiche puntate su Berlino, la prima la trovate qui.

Qui la seconda puntata:

La terza:

La quarta:

La quinta:

La sesta:

La settima:

L’ottava:

Le città precedenti sono state Barcellona e Londra.  Read more

3. Presentazione del libro “Tutti a Berlino” Venerdí 15 Marzo

Posted on by Ruth in Alloggi, Case, Corsi di tedesco, Cultura, Curiosità, Documenti, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Lavoro, Libri, Musei, Quartieri, Scuole e asili bilingui, Società, Studio, Trasporti, Varie | 18 Comments
Pronti per la «deutsche vita»? Questa guida vi spiegherà
come affrontare e risolvere i nodi cruciali della vita a Berlino:
dalla registrazione anagrafica alla ricerca della casa (anche
nell’ottica di un eventuale acquisto), dall’assistenza sanitaria
alle prospettive di lavoro, dall’accesso al welfare fino al conseguimento della cittadinanza. Indirizzi, modulistica, consigli
pratici: il tutto a portata di agile consultazione.
Questa non è una guida turistica. È un manuale di sopravvivenza per tutti gli italiani che un bel giorno maturano l’idea
di affacciarsi per qualche tempo o addirittura di trasferirsi
nella capitale della Germania, metropoli a misura d’uomo e
sulla bocca di tutti. Con qualche raccomandazione, però. A
Berlino si pensa in tedesco, lo si parla alle poste, in banca, nei
negozi e agli sportelli, e vige un sistema meno intuitivo di
quel che sembra. Tutti a Berlino si propone di prendere per
mano i migranti europei degli anni Duemila e di condurli
attraverso una selva di formulari, prospetti e cartigli di varia
natura, passando per gap culturali e falsi amici. E se proprio
si ha voglia di mettere le radici nella città che il sindaco Klaus
Wowereit ha definito «povera ma sexy», questo libricino
spiega anche come diventare cittadini tedeschi. Armati, va da
sé, di santa pazienza e mostruosa disciplina.
Gli autori
Simone Buttazzi (Bologna, 1976) vive a Berlino dal 2006. Ha cambiato casa
due volte, è passato dall’assicurazione sanitaria privata a quella pubblica e per
via del suo nome di battesimo viene apostrofato quotidianamente con l’appellativo di «Frau». Campa traducendo libri.
Gabriella Di Cagno (Bari, 1961) ha studiato e vissuto a Firenze e ha compiuto la
sua «relocation» a Berlino nel 2007. Qui si è dedicata alle compravendite di
immobili e al suo B&B a Kreuzberg, traslocando continuamente tra Est e Ovest
per mantenersi in equilibrio. Nel tempo libero cucina in italiano.
In copertina illustrazione di Lorenzo Terranera
Per contatti, novità e aggiornamenti visitate il blog
www.tuttiaberlino.eu
e seguiteci su twitter @tuttiaberlino
twitter: @tuttiaberlino
Simone Buttazzi
Gabriella Di Cagno
TUTTI A BERLINO
Guida pratica per italiani in fuga
COLLANA VADEMECUM
ISBN 978-88-7462-475-1
PP. 192
EURO 12,00
In libreria dal 31 ottobre
Foreign Rights: martinacardelli@quodlibet.it
Quodlibet srl
via Santa Maria della Porta, 43
62100 Macerata
telefono 0733 264965
fax 0733 267658
www.quodlibet.it
ufficio stampa: stampa@quodlibet.it
Quodlibet Novità ottobre

E mentre riesco a fare tardi pure questa sera ( mi scuso per il layout dell’articolo non riesco a fare di meglio oggi) e domani mattina alle ore 6  mi maledirò per l’ennesima volta ( ma grazie alla mia caffettiera Alicia che mi prepara il caffé direttamente sul comodino  e la trasmissione radio Caterpillar AM che riesco a sentire in diretta le maledizioni finiscono dopo 1 minuto mentre mi sorseggio il caffé a letto :-))….ecco quello che finalmente tutti sognavamo di scrivere ma nessuno ha avuto il tempo o la costanza di farlo: un libro, un vademecum, che racchiude tutte ( o quasi) le informazioni necessarie per chi si vuole trasferire a Berlino, e che noi blogger o frequentatori di social network cerchiamo freneticamente di tenere sempre aggiornate ( impresa disperata!)  Ben venga Tutti a Berlino! Un Vademecum non solo utile, ma per fortuna anche molto ironico, perché qualche risata non guasta veramente mai 🙂

io sono stata a Novembre alla presentazione di questo utilissimo libro, e posso solo consigliare di andarci: 

Venerdí 15 Marzo alle ore 18.30

MONDOLIVRO c/o A LIVRARIA – Torstr. 159, 10115

http://www.mondolibro.de/4.html

copertina_widget

Pronti per la «deutsche vita»? Questa guida vi spiegherà come affrontare e risolvere i nodi cruciali della vita a Berlino: Read more

La scuola (elementare) europea HERMAN-NOHL-SCHULE a Berlino si presenta

Posted on by Ruth in Documenti, Famiglia e bambini, Quartieri, Scuole e asili bilingui, Studio | 24 Comments

In questo freddo weekend di Maggio ( ricordiamoci, siamo vicini agli Eisheiligen),  posto un articolo di Tatiana Canali sulla Herman-Nohl-Schule,  la scuola europea italo tedesco (oltre a questa su Berlino é presente al momento solo la Finow-Schule a Schöneberg). Ci sono ancora posti liberi per le iscrizioni da Agosto!!!!  Buona lettura 🙂 Ruth

it_kinder_willkommen

La Herman-Nohl-Schule, situata a Berlino nel cuore di Britz, ospita tre tipi diversi di scuola: una scuola elementare statale, una scuola elementare una scuola speciale per bambini con difficoltà di apprendimento, una Scuola Elementare Europea (SESB Staatliche Europa Schule Berlin) con la combinazione linguistica italiano-tedesco.

LA SCUOLA STATALE EUROPEA (SESB)

Gli obiettivi della SESB

La Scuola Europea é un’iniziativa del Senato di Berlino, nata con lo scopo di promuovere altre lingue e culture europee presenti a Berlino. L’idea vincente di questo progetto sta nel valorizzare le competenze linguistiche e culturali dei bambini, rendendoli protagonisti nel processo di insegnamento- apprendimento.

Nella nostra scuola i bambini che parlano (giá) l ́italiano trovano l ́ambiente ideale per coltivare la loro specificitá linguistica e culturale; mentre i bambini che parlano prevalentemente o solo tedesco hanno l ́opportunitá Read more

Nasce Berlinitaly! Il portale italo-tedesco a Berlino per trovare i professionisti italiani a Berlino o i professionisti tedeschi che parlano l’italiano.

Posted on by Ruth in Alloggi, Case, Corsi di tedesco, Cultura, Curiosità, Documenti, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Lavoro, Società, Studio, Varie | 24 Comments

BERLINITALY_ILLUSTRATION_lowres

Quando Luca e Paolo nell’estate del 2009, mi chiesero di scrivere articoli per questo blog, non avevo la minima idea a cosa sarei andata incontro. Potevo sí un pochino immaginarmelo, perché già grazie al  mio lavoro che mi confronta molto col pubblico italiano (consulenza e relocation per acquistare case a Berlino www.caseaberlino.com), ricevevo giá da tempo moltissime email non riguardanti le case, bensí con allegati curriculum vitae molto interessanti di persone preparate e competenti che cercavano un lavoro a Berlino. Una volta cominciato a scrivere per il blog queste email di tipo “professionale” continuarono a crescere a dismisura. E questo non perché io chiedessi alle persone di mandarmele,le mail arrivavano cosí, spontaneamente, alla ricerca di un lettore attento e curioso che potesse in qualche modo farne un uso intelligente. E io ho quindi sempre cercato di mettere in comunicazione richiesta e offerta di lavoro per il pubblico italiano, e questo mai a scopo di lucro, ma solo per il piacere di poter aiutare, e soprattutto perché ero consapevole che a Berlino ancora mancasse uno strumento ufficiale e aggiornato sul web dove domanda e offerta si potessero incontrare.

Ed é proprio GRAZIE a questo blog che vengono buttate le basi per la creazione del nuovo portale che sto per presentarvi. Read more