Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

Achtung Reyner-Immobilien GmbH sind Betrüger! Attenzione ai truffatori Reyner-Immobilien!

Posted on by Ruth in Alloggi, Curiosità, Documenti, Lavoro, Società, Turismo, Varie | 5 Comments

betrüger

 

( Per italiano scorri sotto)

Als ich letzen Donnerstag von einen Kunden angerufen worden bin der mich bat, auf die Seite Reyner-Immobilien zu schauen, konnte ich meine Augen nicht trauen! Da war unsere Homepage! Mit unsere Wohnungen, unsere Gesichter, unsere Texte, unsere Arbeit die wir hart seit Jahren durchführen! Alles einfach kopiert, nur es wurde andere Namen verwendet ( ich soll jetzt Lena Reyner heissen), eine nicht existierende andere Adresse und eine andere Telefonnummer angegeben, alles schnell damit der Betrug am besten stattfindet.

Zum Verständnis für alle die, die uns noch nicht kennen: wir sind die Originale: www.caseaberlino.com, hier unser Team: http://www.caseaberlino.com/de/team.php

und hier ist die betrügerische Kopie: http://www.reyner-immobilien.com/de/team.php.htm

Hier eine ziemlich eindeutige Mail von einen Kunden…

“ich bin gerade auf den Betrugsversuch des Unternehmens “Reyner-Immobilien GmbH” aufmerksam geworden, weil mir selbst von dem Unternehmen eine Wohnung angeboten wurde. Das Procedere ist so, dass zunächst eine Kaution überwiesen werden soll, um überhaupt die Besichtigung der Wohnung vornehmen zu können. Ich vermute, dass dieses Geld dann für immer verschwunden ist (wenn man bezahlt, was ich natürlich nicht gemacht habe).”

Es ist nicht nur eine Vermutung, sondern es ist ganz sicher einen Betrug! Und das schlimmste dabei ist, dass wir gebundene Hände haben! Die Polizei hat den Fall eingestellt da sie keinen Tatverdächtiger finden konnten, es sind ja fiktive Namen und Adresse die die angegeben worden sind und auch die Bezahlung soll ja über Western Union laufen…

Der Provider, Enom, sagt dass er eine gerichtliche Anordnung von den USA braucht um die Seite zu sperren. Ich bin ziemlich sprachlos. Die netten Mitarbeiter von Immobilienscout haben mir auch bestätigt dass sie so einen Fall bisher noch nie gesehen haben. Von Scout sind zumindest die Anzeigen von reyner Immobilien weg. Inzwischen aber werden von den Betrügern Namen von privat Personen verwendet, die behaupten dass sie ihre Eigentumswohnung in der Verwaltung von Reyner Immobilien gegeben haben. Es wurden also auch Emailskonten von privaten Leuten  gehäckt und vermutlich auch Bankkonten, da neuerdings auch einen Postbankkonto zur Bezahlung angegeben wurde. Konto habe ich bei der Postbank sperren lassen..Es von Google entfernen zu lassen dauert Stunden und Stunden , da jeden einzelnen link eingegeben werden muss, schließlich sind es ja fast 200 Wohnungen die wir zum Vermieten haben… Also mir bleibt nichts anderes übrig als  einen teueren Anwalt in den USA zu bestellen…oder kann mir jemanden mit Tipps helfen? Wir werden natürlich uns von sowas in der Zukunft besser schützen müssen…

Quando Giovedì scorso ho ricevuto una telefonata con la domanda se collaborassimo con Reyner-Immobilien, e subito dopo una telefonata della polizia che mi chiedeva se ero informata del fatto che un clone della nostra pagina fosse in giro nel web a scopo di truffa, non sono riuscita a credere ai miei occhi!

Per chi ancora non ci conosce, io sono la titolare di Case a Berlino, questo é il nostro team: http://www.caseaberlino.com/it/team.php

Ed ecco la homepage dei truffatori: http://www.reyner-immobilien.com/de/team.php.htm

Tutto tutto copiato, solo che hanno cambiato il nome l’indirizzo e il numero di telefono, e cercano di farsi pagare cauzioni sul conto western union utilizzando la nostra fama di ditta seria. Ma io dico!!?? La cosa che più mi fa rabbia é che la polizia ha già chiuso il caso visto che non riescono a dire chi é l’autore ( nomi finti, cellulare preso con scheda presa con nomi finti), e che il provider enom se ne lava le mani dicendo che loro non sono nella posizione  di identificare o rimuovere  truffe e che possono rimuovere il tutto solo sotto ordine di un tribunale statunitense. Quindi immagino dovrò pagare caro un legale statunitense che mi segua tutto il processo…

Io ho già passato ore a mandare alcuni links a google per farli rimuovere…ma mi sto veramente chiedendo se tutto ciò abbia senso, visto che chiuso questo sito fantasma…se ne fa un altro! Se qualcuno ha qualche idea,  anche poco ortodossa 😉 per chiudere questo sito truffa e fargli passare la voglia….é ovviamente bene accetta. A proposito, al numero risponde una persona con accento indiano o pakistano, chi ha voglia di fare scherzi telefonici sa dove trovare il numero…  🙁

 

 

I diversi corsi di tedesco disponibili a Berlino: per principianti, professionisti, tecnici

Posted on by Ruth in Corsi di tedesco, Cultura, Curiosità, Documenti, Lavoro, Società, Studio, Varie | 3 Comments

Buongiorno soleggiato ma freddissimo! Gli alberi sono già quasi tutti in fiore, i germogli sono spuntati ovunque, una primavera anticipata di un mese e mezzo rispetto all’anno scorso. Cosa volete di più ?

 Grazie a Pasquale Ionta che ha redatto questo articolo veramente molto utile sulle diverse possibilità che si hanno a Berlino per imparare, migliorare, e perfezionare il tedesco, anche a costo molto ridotto.  Alla fine dell’articolo troverete anche informazioni su corsi base per tedesco per il lavoro ( come scrivere candidatura etc e corsi per la ristorazione) .Buone lettura! Ruth

Siete alla ricerca di un corso di lingua economico, se non addirittura gratuito. Bene,  anche se non sempre molto conosciute, esistono possibilità che potrebbero fare al caso vostro.

 

p.txt

http://spassdeutschlernen.blogspot.de

 

  1. 1.     Corsi di Integrazione

Per iscriversi a tali corsi bisogna per prima cosa fare domanda all´Ufficio Federale per i Migranti ed i Rifugiati (BAMF) e ricevere un´autorizzazione per partecipare al corso. Un corso completo, che dovrebbe portare la conoscenza dei partecipanti dal livello A0 al livello B1, consta di 600 ore di lezione (corso di lingua) piú 60 ore di orientamento, ed e´suddiviso in 6 moduli formativi. Il costo di detti corsi, per un totale di 660 ore di lezione e´di 792 euro ovvero 1,20 euro per ora di lezione. Naturalmente chi, a seguito di un test di lingua, dimostra di avere giá nozioni in tedesco verrá inserito in un modulo adatto alle proprie conoscenze. Esiste la possibilitá di essere esentati dal pagamento dei corsi, in particolare se si ricevono i sussidi di disoccupazione o i sussidi sociali.  Al termine del corso é previsto un test finale sia linguistico sia sul corso di orientamento, che se superato dará diritto a ricevere “Zertifikat Integrationnskurs” (Certificato del corso di integrazione).

Tutte le informazione e i documenti sono reperibili sul sito del BAMF,  in particolare: Read more

Cinema d’autore col Kinobar all’Oblomov nella Lenaustr a Kreuzkölln.

Posted on by Ruth in Cinema, Cultura, Curiosità, Film, Quartieri | Leave a comment
Oggi sono irrefrenabile….;)
Vi presento un salotto itinerante che attualmente ha luogo all’Oblomov ( locale trasferitosi da Pigneto -quartiere di Roma- a Berlino) e che è organizzato da ragazzi italiani che hanno desiderio di vedere e di mostrare film italiani che nelle sale tedesche non sono passati. Un modo quindi per vedere un film italiano in italiano con sottotitoli in inglese insieme ad altre persone bevendo un bicchiere di vino in un bar e non al cinema.
È una iniziativa per chi ama il cinema italiano e permette a tutti quanti noi di vedere film che ci siamo persi in sala o in dvd e che non avremmo modo di vedere se non acquistando il film in rete o peggio ancora scaricandolo illegalmente su internet.
La prenotazione non è obbligatoria ma vengono garantiti 50 posti a sedere per cui se non volete rischiare di rimanere fuori o in piedi meglio venire alle 20:30 puntuali. Il film comincia alle 21.

L’ingresso è a sottoscrizione minimo 2 euro.

Ecco il programma fino al 9 Aprile. E per oggi , vi saluto! Dai che il Lunedí volge dolcemente alla meta…

cineforum_MarzoAprile_KINOBAR_

misu&musi nella Hobrechtstr., storia di Dario ex proprietario del Videobuco

Posted on by Ruth in Cinema, Concerti, Cultura, Curiosità, Feste e eventi, Film, Gastronomia, Mostre, musica, Ristoranti, Società, Turismo, Varie | 1 Comment
45572_404739942964346_225955939_n
Buongiorno a tutti, perdonate l’assenza, ma come molti di voi ho approfittato di questa già finita anteprima di primavera per passare all’aria aperta più tempo possibile. Infatti ho cercato di spostare tutti i miei meeting sul prato di Viktoria Luise Platz…
Oggi voglio presentarvi un localino delizioso, dove attualmente si tengono gli aperitivi mensili di Berlinitaly ( il prossimo il 31 Marzo, siete tutti invitati se avete voglia di parlare di lavoro con altri professionisti).Tra l’altro stiamo pianificando ( noi di Berlinitaly) il restyling del sito che vi lascerà senza parole una volta online…
Si chiama misu& musi, che all’inizio può sembrare uno scioglilingua, ma che una volta capito il significato é facile ricordarsi. Misu sta per Tiramisu e Musi per musica.
Il locale ricorda un salotto di un appartamento berlinese, piccolino ma nello stesso tempo capiente abbastanza per accogliere anche 30 o 40 persone che possono sedersi ai diversi e piccoli tavoli o divanetti o al bar. Le pareti sono adornate con LPs di vecchia data o foto di musicisti, il tutto in un clima surreale che fa venire voglia di passare diverse ore lá dentro, gustando il famoso Tiramisu o qualche antipasto italiano preparato al momento.  Vi consiglio vivamente di andare a visitare Dario e Alessio e di iscrivervi alla loro newsletter, visto che il Misu und Musi é più di un locale, é anche tante attività culturali come cinema fotografia e musica.
Ho chiesto a Dario ( di Roma, che molti conoscono), uno dei due soci del locale, di raccontarmi un po’ la sua storia, che forse assomiglia alla storia di alcuni di voi che stanno leggendo in questo momento…magari dall’Italia, pensando di fare il grande passo… Read more

Berlin Fashion Film Festival intervista a Niccolò Montanari

Posted on by raffaella in Curiosità, Feste e eventi, Film, Società, Turismo | Leave a comment

 

ROBERT FELGENTREU-3

 

 

La terza edizione del Berlin fashion film festival è alle porte, per questo tutti i registi, le agenzie e designer di moda sono invitati a presentare i propri lavori entro il 30 aprile.

Ricordo che l’iniziativa nasce dalla voglia di promuovere nuove formule comunicative di pubblicità, la moda, infatti, con la sua forma di variazione periodica del costume ha stretto nel corso del tempo importanti relazioni con le arti visive e maggiore consapevolezza della tecnologia.

Attraverso mezzi efficaci e pertinenti così i corti presenteranno l’anima della marca caratterizzata da una precisa identità, intenta a connettere imprese e individui e a fare del consumatore l’interlocutore diretto.

 

Il bando è disponibile a questa pagina web http://berlinfashionfilmfestival.net.

come tante altre informazioni relative alla manifestazione.

Seguo con estrema curiosità l’evento e vi terrò aggiornati su tutte le novità di questa edizione.

 

Di seguito riporto una piccola intervista realizzata a Niccolò Montanari co-fondatore del progetto

 Niccolò Montanari 

Niccolo Montanari Berlin Fashion Film Festival FIER Berlin Behind The Scenes (14)  Read more

Calabria a Berlino. Non solo Itb. Evento a marchio Calabria, il prossimo 7 marzo 2014

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Feste e eventi, Gastronomia, Mostre, Shopping, Turismo | Leave a comment

 

hp_fotosx

Buongiorno a tutti in questo meraviglioso inizio di primavera berlinese, cielo azzurro uccellini che cantano e una promessa di bella stagione imminente…ho il piacere di segnalare un evento sulla Calabria protagonista a Berlino.

Le sue bellezze culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche saranno al centro di un evento a marchio Calabria, il prossimo 7 marzo 2014, proprio in coincidenza con l’ITB (Internationale Tourismus-Börse nella capitale tedesca dal 5 al 9 marzo).

Una scelta strategica, considerato l’importante posizionamento del turismo nel PIL tedesco. Nel 2013, infatti, sono stati spesi ben 64 miliardi di euro per 69 milioni di viaggi (fonte F.U.R.). Una tendenza che dovrebbe essere confermata anche nel 2014: il 25% dei tedeschi ha intenzione di viaggiare di più ed il 30% di spendere di più per le proprie vacanze. L’evento proporrà un’immagine della Calabria, capace di promuovere l’incoming ed incuriosire anche fasce di target ancora inesplorate.

All’evento, organizzato in collaborazione con Enit (Agenzia Nazionale Italiana per il turismo) e Camera di Commercio Italiana a Berlino, parteciperà anche il direttore del Dipartimento Turismo della Regione Calabria, Pasquale Anastasi.

Istituzionalmente prestigiosa anche la location dell’evento: Palazzo Italia, nel centro della città, sulla Unter den Linden, Read more

Prolungamento fino al 2 Aprile nei cinema di Berlino la deutsche vita!

Posted on by Ruth in Cinema, Curiosità, Feste e eventi, Film, musica, Società, Varie | Leave a comment
1920470_829229060435984_1941326261_n
È stato girato 3 anni fa, io ho un piccolo ruolo nella parte di me stessa ( Ruth) ma un grande ruolo nella sponsorizzazione di un bellissimo film, un film che fa ridere e piangere allo stesso tempo, commovente ed esilarante. È una poesia. Ogni parola, ogni silenzio, ogni cosa é scelta al modo giusto, e dopo 3 volte che l’ho visto ( a casa del regista, a Lipisa durante il DOK Film Festival e alla presentazione per la stampa al Kino Central-ottime critiche tra l’altro) non mi stufo affatto di vederlo una 4. o una 5. volta.
È quindi con veramente estrema gioia che vi invito ad andarlo a vedere, finalmente approda a Berlino! è in italiano con i sottotitoli in tedesco, mentre la voce narrante é in tedesco sottotitolata in italiano.
Io andrò alla première il 6.3 al cinema più antico di Berlino, il Kino Moviemento a Kreubzerg alle 20.15.
Buona visione a tutti 🙂
La Deutsche Vita 
(GER, 61′, Tania Masi & Alessandro Cassigoli, Distribution: Rise&Shine Cinema)

Una docu-commedia sugli Italiani a Berlino. Informazioni e  Trailer: 

 

Per ogni biglietto acquistato una sorpresa italiana!

Prenotazione biglietti:

www.moviemento.de
www.kino-central.de

 
Ogni giorno dal 6 Marzo al 2 Aprile, nei seguenti cinema berlinesi: Read more

Il Pee Pees Katzencafé di Berlino nella Thomasstr. a Neukölln. Il bar dei gatti!

Posted on by Ruth in Curiosità, Gastronomia, Quartieri, Turismo, Varie | Leave a comment

1378833_273223172802685_1618541521_n

Buongiorno, l’altro ieri mentre mentre andavo a vedere una casa con un’amica, mi sono resa conto che la casa era proprio accanto al famoso Katzencafé Per Pees nella Thomasstrasse a Neukölln!  Evviva, finalmente avevo l’occasione per vederlo! Sono rimasta molto molto ben impressionata! Il locale é molto accogliente, piccolino, arredato con cura, ogni cosa ricorda l’amore gattesco che unisce i padroni del locale e i clienti, ma niente é esagerato. Vien subito voglia di sedersi e mangiare un buonissimo Katze in Sack, un mini Strudel con vaniglia calda. CI sono inoltre diverse torte, Cupcakes, Muffins, Quiches, panini ( Stullen), zuppe, ovviamente caffè. Per chi vuole lavorare con il laptop, ovviamente la rete internet.

1962862_309338302524505_1270062264_n

I gatti ci sono, eccome. Sono due, Pelle e Caruso( di più non é possibile, per legge, non possono), ed uno é molto socievole, coccolone, si siede accanto a te, gioca follemente col topino giocattolo e fa il clown ( quello con il bandana al collo). L’altro é più guardingo, ti osserva da sopra il soppalco ma ha un aria estremamente rilassata. Ci sono tre importanti regole: Read more

Sfatiamo leggende metropolitane: dove ci si può ANMELDARE a Berlino (prendere il domicilio)

Posted on by Ruth in Alloggi, Case, Curiosità, Documenti | 3 Comments

250px-Anmeldung

foto da waldorf-hd.de

Buonasera a tutti, ebbene sí fa un freddo veramente becco ( stanotte arriva a meno 16)  come ho imparato a dire da una cara amica padovana. Nonostante tutto oggi i parchi di Berlino erano pieni di famiglie e bambini che andavano in slittino e si divertivano un mondo! io ho preferito la soluzione cioccolata calda e biscotti, anche perché raffreddata e influenzata come sto non sarebbe proprio stato il caso. Anche oggi Corrado Musso ha voluto farci un regalo. Un articolo che spiega bene cosa é la Anmeldung ( presa del domicilio) e sfata alcuni miti metropolitani. Buona lettura e benvenuti a tutti i nuovi arrivati che andranno presto ad anmeldarsi , come diciamo noi a Berlino! 🙂 Ruth

Anmeldung

Un problema che hanno molti connazionali è dove abitare appena arrivati. Chi è quí da tempo sa benissimo che affittare un appartamento è praticamente impossibile appena arrivati. E se non hai una abitazione non è possibile essere assunti, aprire un conto in banca e altre cose.

Moltissima gente ripete come un mantra che non è possibile eleggere residenza presso un albergo o una pensione.

Bene. Sono leggende metropolitane

È possibilissimo.

Se la ggente, invece di fare riferimento alla esperienza del cuggino trasferitosi 20 anni fa, si prendesse la briga di prendere in mano il telefono e, magari, di leggersi le leggi che regolano il Meldepflicht (l’obbligo di registrazione presso il municipio), si accorgerebbe che NON esiste alcun articolo di legge che impedisce di eleggere residenza temporanea presso una struttura alberghiera.

All’atto della registrazione basta dichiarare di essere residenti presso un albergo e dichiarare che si tratta di residenza temporanea mentre si cerca una abitazione.
La legge che regola questo non è, purtroppo, una legge federale, ma ogni Land ha la propria. Ne ho controllate alcune e, in tutte, la definizione di Wohnung è, piú o meno, la seguente: Read more