Galleria pop-up a Berlino punto di ritrovo per artisti emergenti.

tumblr_mhb5vkg7ot1rnme4go1_500

 

 

 

Per quattro settimane la galleria pop-up di Berlino sarà aperta a partecipanti di qualsiasi paese e competenza artistica.

Le persone avranno a disposizione le pareti grezze della stanza per dare libero sfogo alla creatività, sarà possibile infatti non solo esporre i propri  lavori ma anche usufruire di tutto il materiale presente in sala: pezzi di muro, mobiletti, luci e colori .Unico compito dell’espositore naturalmente “restituire la parete così come gli è stata affidata”.

Simon Williams, responsabile del progetto, ha organizzato inoltre una serie di eventi a tema che prevedono cene, drink , esibizioni live presentando il mondo delle arti visive nella sua interezza, il primo è previsto venerdì 19 luglio alle ore 18.

Oggi vi riporto un’intervista fatta ad una bravissima illustratrice Italiana Emilia Patrignani, vi ricordo che i suoi lavori saranno esposti alla pop-up gallery il 26 Luglio.

Ciao Emilia, sai che ho apprezzato tantissmo i tuoi disegni su Tumblr ed è un piacere ritrovarti alla galleria pop- up.

Come mai qui a Berlino?

E: Ciao Raffaella, diversi fattori mi hanno spinta ad andare via da Milano. In primis la città stessa, il mio essere ospite a casa di amici per quasi cinque  mesi e naturalmente l’ idea di trovare a Berlino un movimento culturale diverso, fatto di giovani e artisti emergenti..per non parlare della situazione lavorativa..

Cosa presenterai alla mostra?

E: Alla mostra presenterò qualche illustrazione, condividendo lo spazio con alti artisti e fotografi, certamente ci sarà qualcosina di nuovo come le creazioni nate dalla mia situazione di migrante che cerca di affrontare i gap culturali con determinazione.

Che messaggio vuoi dare con le tue illustrazioni?

E: Non è una cosa a cui penso prima di cominciare a disegnare,  il mio è un atto che nasce ora dall’ istinto ora dal ponderato ed introspettivo,  costante però  è il loro linguaggio “outsider”,  quello che si vergogna di esistere pubblicamente ostacolato da tanti schemi sociali nonostante la capacità intrinseca che ha di provocare sorrisi e riflessioni.

Un consiglio da dare a tutti gli artisti italiani che per la prima volta si relazionano con questa nuova realtà berlinese.

E: : Buttarsi! Farsi conoscere, raccontarsi, avere un atteggiamento aperto e curioso, trovare persone con interessi simili pronte a collaborazioni. Alla fine la creatività è un po come la pasta madre: basta un piccolo punto di partenza per rigenerarla e crearne altra, e lo stimolo di altre persone è indispensabile!

Come ti sembrano le gallerie berlinesi rispetto a quelle conosciute finora?

E: Come dicevo prima, Berlino, al contrario della nostra cara vecchia Italia, è fatta da giovani, e quindi sembra tutto più accessibile. Così come le gallerie, Sono sempre in rinnovamento, ospitano in continuazione diversi artisti, e sono aperte a nuovi confronti.

Grazie Emilia, in effetti tempo ne è passato da quando le guerriglia girls scagliandosi contro quel modo di intendere l’ arte nel modo “istituzionale” cercavano di di promuovere le donne all’interno dell’arte contemporanea, ma a quanto pare resiste ancora la continua ricerca dell’ambiente sociale più adatto per l’ affermazione del talento.

 

 

 

Emila, Simon e tutti gli altri artisti vi aspettano a :

Hohenstaufenstraße 60

fermate Ubahn: Viktoria-Luise-Platz or Nollendorf Platz or Eisenacherstrasse

dal venerdì al sabato ore 16-21

domenica 16-19

 

per contatti e partecipazione:

http://www.lordmasters.com/#

sbobwilliams@yahoo.com

 

eventi della galleria

 

https://www.facebook.com/events/602886409742120/

https://www.facebook.com/events/144203519115686/

https://www.facebook.com/events/157124057804344/

https://www.facebook.com/events/143114415892386/

 

 

 

 

 

 

Posted on by raffaella

3 Responses to Galleria pop-up a Berlino punto di ritrovo per artisti emergenti.

  1. Giampaolo

    ciao,
    sono un artista italiano mi piacerebbe partecipare alla vostra iniziativa per artisti emergenti “Per quattro settimane la galleria pop-up di Berlino sarà aperta a partecipanti di qualsiasi paese e competenza artistica……”
    quando inizierebbe questo evento? è aperto a tutti o vi sono dei limiti?
    vi ringrazio per l’attenzione

  2. Ruth

    nell’articolo trovi: per contatti e partecipazione:

    http://www.lordmasters.com/#

    sbobwilliams@yahoo.com

    contatta loro!

  3. paolo danesi

    ciao a tutti..paolo danesi ideatore del brand hip pop zenopen snc..qualsiasi news..a vs gradita disposizione.buon lavoroe complimenti!!!!

Add a Comment