Fotografia a Berlino: la mostra di Diane Arbus

L´estate a Berlino, si sa, non é molto regolare. Non sempre é possibile dedicarsi alle attivitá all´aperto: grigliate o gite ai laghi spesso vanno rinviate, ma la cittá offre infinite possibilitá per non deprimersi a casa. Per chi ama la fotografia, una di queste, fino al 23 settembre é la mostra dedicata a Diane Arbus.

diane-arbus

L´eccezionale  lavoro della  fotografa americana (New York, 1923-1971) é rappresentato da 200 fotografie che ritraggono l´antropologia contemporanea scelta da questa artista: coppie, bambini, circensi, nudisti, travestiti sono solo alcuni dei soggetti preferiti che diventano cosí un´allegoria delle esperienze umane. Sono queste esperienze estreme, struggenti o anche solo quotidiane, ad essere descritte in scatti di intensitá totale, in cui negli occhi dei protagonisti si legge tutta la profonditá del loro vissuto. Osservando gli sguardi dei soggetti scelti, si rimane come ipnotizzati da queste storie di vite intere immortalate in un clic.

Diane Arbus ha rivoluzionato l´arte della fotografia rendendo “strane” le cose piú familiari o dando una connotazione familiare a cose considerate normalmente “esotiche”.

Una delle immagini piú famose, che potrete ammirare nella retrospettiva, é Identical Twins (1967) in cui sono ritratte due piccole gemelline diverse, in maniera quasi impercettibile, solo per l´espressione del viso: una imbrociata, l´altra sorridente, le bambine diventano il simbolo della bipolaritá umana.

Soffermatevi su ogni dettaglio, incrociate gli sguardi dei modelli di Diane Arbus, concedetevi del tempo per riflettere su tutte le sfaccettature della personalitá umana. Godetevi una giornata di fotografia a Berlino.

Diane Arbus

22 giugno 2012 – 23 settembre 2012

MARTIN-GROPIUS-BAU BERLIN
Niederkirchnerstraße 7
10963 Berlin [Lageplan]
Tel +49 30 254 86-0
Fax +49 30 254 86-107
www.gropiusbau.de

Mercoledí – Lunedí 10:00–19:00
Martedí chiuso.
Chiusura cassa alle 18:30.

Posted on by angela.nicoletti

One Response to Fotografia a Berlino: la mostra di Diane Arbus

  1. francesca

    L’ho vista ben due volte questa mostra, approfittando del posticipo della data di chiusura… uno spettacolo da lasciarti senza fiato alla prima visita, 4 ore intense ed emozionanti, un piacere rinnovato alla seconda, quando sono andata rivedermi solo alcune delle istantanee esposte. Per me, su tutte, il ritratto di Germaine Greer e quello di Susan Sontag… fortunato chi guarda il mondo con gli occhi della Arbus o si lascia prendere per mano da persone come lei! Un buon modo, se vogliamo, anche per apprezzare davvero Berlino… 🙂

Add a Comment