Non solo Würstel

Emilia ci racconta quali sono le pietanze tedesche gustose da non perdere, se qualcuno nei commenti vuole aggiungerne qualcuna o qualche indirizzo di ristoranze tedesco dove andare a mangiare bene cucina tedesca benvenga! Io personalmente sono un fan delle Kartoffeln col Quark e delle meravigliose zuppe di pollo. Ruth

Wiener_Schnitzel-Kobako

Quando qui a Berlino porto qualche amico dall’Italia in giro per ristoranti e tavole calde la prima domanda che faccio è: vuoi mangiare qualcosa di tedesco veramente buono?
Di solito l’interlocutore cade totalmente dalle nuvole o al massimo mi prende in giro sostenendo che la cucina tedesca buona non esista!
Ragazzi, no, non è vero! La cucina tedesca buona esiste eccome!
Magari è meno raffinata della nostra, magari è un po’ più pesantuccia, ma questo lo si deve soprattutto al fattore climatico… Un piatto di pasta aglio e olio non ti da’ tutte le calorie necessarie per affrontare i rigori della Germania.
Ma veniamo al dunque. In giro per Berlino non si è costretti al currywurst e al kebab. Ci sono tanti posti, per tasche diverse, dove si può mangiar bene.

Qui non voglio recensire ristoranti ma solo raccontarvi quali sono i piatti tipici da provare.

Invece che da un piatto di portata parto da un contorno. La famosa Kartoffelsalat. Sí, certo, sempre le solite patate. Ma la Kartoffelsalat non è solo un mescolone grassissimo di maionese, patate e tutto cio’ che mi è avanzato dal frigo. Se è preparata, come in alcune delle centinaia di diverse ricette, col brodo caldo, assume un sapore delicatissimo.

Un altro piatto tipico sono gli Spätzle o i Käsespätzle ( ricetta della Svevia, a Sud della Germania). Si tratta di una sorta di pasta fresca molto corposa che viene tagliata direttamente sulla pentola d’acqua bollente con un’apposita grattugia. Le salse possone essere varie, e la più tipica è la salsa ai formaggi dei Käsespätzle.

Ma veniamo ai piatti di carne. Non di soli würstel vivono i tedeschi. Un piatto tipico della cucina tedesca… è la cotoletta alla milanese (!) o Wiener Schnietzel, ovvero, una di solito molto abbondante cotoletta impanata e fritta nel burro. Campanilismi di senso opposto la vogliono esportata da parte di Radetzky dall’Italia nell’impero austro-ungarico, o al contrario, imparata dai sudditi italiani a imitazione dei cuochi delle truppe occupanti. In ogni caso, il meglio lo da’ con la Kartoffelsalat di cui sopra.

La Rinderroulade è un involtino di fettine sottili di manzo ripiene di cetriolini, speck e salsa di senape. Si accompagna tradizionalmente con un’insalata di cavolo rosso e con i Klöße, una sorta di polpette di patate (rieccoci!) e farina.

Ed eccoci giungere lentamente al dessert.

Fra le tante specialità della paticceria tedesca vi ho selezionato infine il Kaiserschmarrn. Si tratta di una specie di crêpe con tanto uovo, grossolanamente fatta a pezzi e cosparsa di zucchero a velo. È accompagnata da una mousse di mele o salsa ai ribes o ai mirtilli.

E se non la curiosità di conoscere la gastronomia germanica, vi è Venuta almeno un po’di acquolina in bocca?

Posted on by Ruth

15 Responses to Non solo Würstel

  1. joe

    anche se non vivo a berlino la maggior parte delle cose che descrivi le ho magiate alcune a berlino alcune in baviera come la pasta che descrivi con la salsa al formaggio e cipolla e mangiata in una famiglia bavarese al confine con la svevia,buono ma dal sapore un pò forte.weltrestaurant markthalle a Kreuzberg un locale dove poter mangiare una buona Wiener Schnietzel(niente patatine fritte ne ketchup)tipica con patate e poi anche il Kaiserschmarrn e altro io ho mangiato questo,il posto è davvero carino sa di storico è un locale austriaco se non sbaglio.Poi un’altro locale tipico è Zum Nussbaum in un angolo di Nikolaiviertel,piccolo ma molto carino gestito da tedeschi anche questo in stile vecchio la cucina è molto buona io ho assagiato wurstel e patate in padella e la mia ragazza la boulette con pure di patate(polpetta piatta con uovo sopra),un’altra cosa buonissima sono i brezel.

  2. joe

    Wiener Strudelmanufaktur,a Friedrichshain,se volete assaggiare un ottimo Strudel. tutto questo, possibilmente in inverno.

  3. Ruth

    Joe concordo assolutamente con te con i due locali nominati che conosco personalmente! il wiener schnitzel al weltrestaurant é ottimo veramente!

  4. SIMONE

    Ciao ragazzi so che non c’entra con la discussione, ma volevo chiedere: è possibile trovare lavoro come lavapiatti o cameriere a Berlino, tra agosto e settembre?
    grazie

    simo

  5. emilia

    io consiglio il ristorante Alpenstück in Gartenstraße. La Schnitzel è favolosa, si scioglie in bocca!

  6. massimo

    Ciao ,sapete se c’è un cinema che da film in italiano? Avete qualche idea su cosa fare in una giornata uggiosa come questa?(per il Babylon è gia tardi)

  7. mariangela

    Purtoppo per problemi di salute devo seguire una dieta povera di grassi e quindi non posso mangiare praticamente tutti i piatti che hai descritto. Per cui quando vado a Berlino (che adoro) mangio quasi sempre in ristoranti italiani e devo dire che ho mangiato pizze più buone e meno care che in Italia.
    Però in Germania ho anche mangiato carne alla brace fantastica.

  8. Federico

    No ragazzi, non fucilatemi: la cucina del berlinese è un mattone di grassi saturi e sinceramente, dopo 2 anni e tanti ristoranti (non solo curry 36, ma anche cose di un certo livello), continua a non essermi particolarmente gradita.
    Si ok, lo Schnitzel è buono, ma qualunque cosa impanata e fritta nel burro lo è. Capisco sia questione di gusti ed educazione alimentare, ma ci sarà un perchè il 95% dei ristoranti qui a Berlino non sono tedeschi. Per fortuna è possibile mangiare bene anche qui, ma quasi tutto è dovuto all’influsso di noi Ausländer.

  9. Alessandra

    Ricordo ancora uno scambio di battute tra il mio insegnante al corso di Tedesco e una ragazza Francese.

    Lui: Was machst du heute?
    Lei: Ich möchte Etwas deutches essen.
    Lui: Uhm…Mutig!

  10. Giulia

    Il Kalter Hund!!! da quando l’ho scoperto vivo per lui 🙂

  11. joe

    Nel mio ultimo giro a Berlino ho avuto modo di mangiare un Kebab davvero buono a Kreuzberg. C’era la fila come da “Michele” a Napoli,ma ne valsa la pena in entrambi i casi.Il posto è “Mustafas Gemüse Kebab”, Kreuzberg, Berlin,fa anche la versione vegetariana, il posto è vicino al Curry 36.

  12. fabio

    un’aggiunta tra i primi: maultaschen (tipo ravioli, ma piu grossi). da notare che sono sempre un piatto svevo.

    pesce affumicato: fate un giro sul mar baltico, ad esempio andate a binz. troverete piccoli negozi che vendono pesce affumicato artigianalmente. l’anguilla e davvero eccellente. si accompagnano con una fetta di pane e birra scurissima. nei supermercati di berlino trovate facilmente gli sprotten.

    in generale credo che i migliori ristoranti di cucina tedesca sfuggano a noi italiani, perche nella zona piu “vivace” (xberg-fshain-nkolln), sono rari.

    a me piacciono villa rixdorf in richard platz, oppure spaetzle express in wienerstr (quest’ultimo e davvero economico).

    ciaooo

  13. joe

    Non c’entra sicuramente con la cucina tedesca,ma ho mangiato un ottima pizza a Berlino,una pizza gigante che minimo bisognerebbe dividere in tre persone,e di ottima qualità.Il locale è “Trattoria Venezia” a Kreuzberg,Liegnitzer Straße 28.Locale spartano,gestito da una famiglia palermitana,al prossimo giro a Berlino ci ritorno.

  14. Daniela

    Salve a tutti, mi trasferiro’ a Berlino a breve, vorrei aprire un ristorante con cucina emiliana..mi piacerebbe molto pero’, almeno per un po’ di tempo, trovare un ristorante tedesco a cui possa piacere l’idea di inserire qualche serata a tema con la cucina emiliana, se ci fosse qualcuno interessato lascio una mail dove potermi contattare: villagesport@virgilio.it. Sono disponibile a trasferirmi da Ottobre. Grazie!

Add a Comment