Trovare casa a Berlino: i documenti necessari

case-berlino-documenti

Spesso alla fine della descrizione (BESICHTIGUNG) troverete una data e un’ora in cui questa casa viene mostrata al pubblico. Questo vuol dire per voi andare ad una visita con almeno un’altra quindicina di persone portandovi dietro i documenti  per trovare casa a Berlino.

DOCUMENTI NECESSARI PER CERCARE E TROVARE CASA A BERLINO:

Se non avete uno stipendio fisso, andare con un documento in mano chiamato BÜRGSCHAFT. Questo è una garanzia, firmata da qualche amico o parente, possibilmente in Germania (ma al limite anche in Italia), che garantisce il pagamento dell’affitto e della cauzione in caso voi non lo possiate fare.

Questo documento è indispensabile, è in tedesco, e va compilato tutto e firmato.

Se viene firmato da una persona in Italia va accompagnato anche dalla busta paga di questa persona, insomma dalla dimostrazione che questa persona che vi fa da garante ha uno stipendio. Se trovate un tedesco che vi fa da garante, è molto più semplice e facile. Molte amministrazioni non accettano Bürgschaften dall’Italia. Serve anche la fotocopia dei documenti della persona che vi fanno da garante!

SCHUFA-ERKLÄRUNG: serve a tutti i costi. Sia che stiate in Germania da un giorno o da due mesi o da  un anno, dovete andare all’ufficio della Schufa a Berlino a farvi dare questo documento che dimostra che non avete debiti con nessuno e avete sempre pagato tutto regolarmente. Se la Schufa non ha nessuna informazione su di voi, vi rilascerà un foglio che dice che non ci sono informazioni su di voi (perché state in Germania da troppo poco tempo) e anche questo documento va benissimo.

Ufficio della Schufa

–          Indirizzo: Mariendorfer Damm 1-3

–          Giorni di ricevimento: dal lunedí al venerdi

–          Orari di ricevimento: 08:00 – 15:00,

–          Giorni e orari speciali: Martedì 08:00 -18:00

AGGIORNAMENTO del 20.12.10 grazie alla segnalazione di un lettore ( grazie Andrea): “la sede di Tempelhof della schufa non esiste più, è chiusa da fine ottobre. in compenso è ancora possibile fare il documento via internet, oppure presso le filiali di  easycredit.
Easycredit ha sedi un po’ dappertutto, soprattutto a berlino ovest in realtà. Per tutti, ma specialmente per chi come me vive ad est, la sede più comoda è forse quella nella stazione della s-bahn di alexanderplatz.
Il costo è 18 euro, che vengono dedotti direttamente dal proprio conto corrente (tedesco). il tutto è abbastanza veloce, una ventina di minuti circa. Chiaramente, come per tutto, è necessaria l’Anmeldung.”

Se avete un lavoro, anche se part time, portate le ultime buste paga e il contratto

Se avete abitato in una casa in Germania già prima, servono:

–          MIETSCHULDENFREIHEITERKLÄRUNG (santo tedesco), documento che indica che avete pagato regolarmente gli ultimi affitti, da far firmare all’attuale proprietario o amministrazione.

–         ANMELDEBESCHEINIGUNG: se abitate già a Berlino, il documento di domicilio che avete fatto alla polizia.

Gli altri post per trovare casa  a Berlino

–         Trovare casa a Berlino – parte 1

–         Trovare casa a Berlino – parte 2

–         Trovare casa a Berlino – parte 4

Posted on by Ruth in Alloggi, Case, Documenti

110 Responses to Trovare casa a Berlino: i documenti necessari

  1. Lorenzo Facchinelli

    SCHUFA RISOLTA
    Ciao!! Oggi ho risolto il problema di non avere la Schufa in questo modo (magari può essere utile a qualcun’altro!).
    Scavando nei meandri della burocrazia tedesca ho scoperto che la schufa si può fare anche con la residenza italiana! L’unico problema sono i 18.50 € che vanno pagati da un conto tedesco. Ebbene: non vero! Si possono pagare, con una commissione da ladri di 5 € a persona, anche da qualunque sede di Deutsche Bank su un Iban della Schufa. Con il foglio di attestazione del pagamento (e la C.I. italiana o passaporto) si va alla schufa, cioè in qualunque sede di Easy Credit e si ottiene l’ambito foglio. Ovviamente al momento dell’anmeldung a Berlino loro aggiorneranno i dati e ti daranno la possibilità di accedere con i tuoi dati dal sito.
    Questo è quanto, per tutti quelli che cercano casa e sono sotto le forche caudine della Schufa parlate con gli impiegati che vi dicono di portare un amico tedesco e salterà fuori il cartellino con l’Iban della D Bank.
    Un consiglio: se vi fate un conto tedesco prima, tanto va fatto comunque, ce ne sono anche a 0 spese, non pagate il dazio di 5 euro in più, ma ve lo fanno anche con residenza estera purchè Europea.

  2. Piergiorgio

    Ciao Lorenzo, mi spieghi il primo passo da fare per la SHUFA MALEDETTA? Alla Deutsch Bank con che cosa vado in mano per pagare i 18 euro?Vado prima all’easy credit e compilo i documenti?Grazie

  3. MarcoMarco

    Anche io come Piergiorgio chiedo aggiornamenti, appenna atterro apro il conto in una banca, aperto il conto pago verso l’Iban della Shufa.
    Con il foglio del pagamento vado alla Shufa, (easy credit), e chiedo per il foglio. Poi mi cerco un posto letto con quel foglio ??? O meglio una stanza??
    Ma posso prendere quella stanza senza l’anmeldung ?

  4. Giulia

    la schufa puó essere richiesta gratis qui: https://www.meineschufa.de/index.php?site=11_3_1

    non serve per trovare una stanza.
    Non puoi aprire un conto in banca se non sei residente, quindi con anmeldung. l’anmeldung si puó fare solo se avete un posto dove soggiornate, certo non in ostello o albergo

  5. Piergiorgio

    Cara Giulia, come fai ad asserire perentoriamente che non serve la SHUFA per trovare una stanza? A me l’hanno chiesta in 4 casi su 5. Non serve magari per quelle in sub-affitto. Saluti

  6. federico

    non diciamo inesattezze, il conto in banca te lo aprono senza anmeldung, se andate in banche grosse con forse è più semplice. io ne ho aperti senza problemi a deutsche bank, targobank e commerzbank (poi chiusi 2 )
    ti chiedono carta d’identità o passaporto

  7. Giulia

    ala deutsch bank a me hanno chiesto l’anmeldung, anzi: lo avevo dimenticato a casa e mi hanno fatto tornare per mostrarglielo. Forse dipende dal tipo di conto che si apre. Ogni settimana mi reco alla Commerzbank accompagnando clienti che devono aprire il conto, e so di cosa parlo. La schufa non viene chiesta normalmente per camere in affitto, ma forse si sta diventanto piú puntigliosi e esigenti anche in questo caso

  8. Giulia

    anzi, per i tre appartamenti che ho avuto in germania, non mi é mai stata chiesta la schufa. Vi sono casi in cui non viene chiesta.

  9. federico

    boh, misteri tedeschi, alla deutsche bank non mi han chiesto nulla e a targobank (a monaco) neppure. come cittadini comunitari non ci dovrebbero essere problemi, ma sembra che neanche i tedeschi abbiano idee chiare a riguardo

  10. reno

    Per quel che mi riguarda , per le stanze mai mi han chiesto la Schufa, e in 2 anni ne ho affitate 3-4 senza probelmi. Il link tuttavia, non è gratuito. 18 eurinto da pagare anche tramite il sito. L’ho fatto circa un mese fa con quel link. Ti viene consegnata tramite mail una conferma con la quale ci si recxa in posta con carta d’indentità per confermare la propria identià e poi ti viene spedita tramite email un badge con dati di accesso alla pagina personale dove si può scaricare la Schifa direttamente sul pc. Non è gratuito ed è molto più lento del recarsi direttamente ad una filiale easycredit dove in 20 minuti hai tutto. Per l’aprire un conto in banca a me han comunque sempre chiesto l’anmeldung.

  11. MarcoMarco

    si ma come prendo l’anmeldung se mi chiedono la shufa, se me la chiedono, e se senza l’anmeldung non apro il conto. ? -_- aiuto !!

    Entro in subaffitto, prendo l’anmeldung e poi con quello cerco lavoro?

  12. Giulia

    Marco, cerca in subaffito, forse é piú semplice e poi fai l’anmeldung. Per quanto riguarda la Schufa se la si chiede online, si paga, se si chiese l’auskunft attuale non si paga nulla. Sono lentini, per caritá, ma non ho pagato nulla. Ho stamapato il modulo, l’ho inviato e dopo un paio di settimane mi é arrivato il documento cartaceo richiesto.

  13. Giulia

    ecco qui una spiegazione di ció che spiegavo di spiegare, anche se malissimo: https://www.meineschufa.de/index.php?site=11_3&via=teaser

  14. MarcoMarco

    grazie giulia, cerchero’ un subaffitto allora, da questo sito (http://www.wg-gesucht.de/)
    se qualcuno è interessato o ha spazio o una stanza puo contattarmi qui meksabatin_hotmail_com
    graziee a tutti
    Marco

  15. Giulia

    ragazzi prestate attenzione: quest’anno sara particolarmente difficile trovare una wg, perché lo nel 2011 si sono maturate due classi contemporaneamente: la 12 e la 13, e da quest’anno il servizio militare non é piú obbligatorio. So che sta diventando un incubo trovare una stanza disponibile e che anche solo per una stanza vengono chieste varie garanzie, schufa inclusa!

  16. Ambra

    Ciao,
    si sta diventando davvero difficile..tra l’altro le provvigioni delle agenzie sono molto alte, fate attenzione alla Lion, con le altre si può provare a contrattare, ma molte non scendono…

  17. rosi

    Ciao ragazzi, avrei bisogno di alcune informazioni. E’ stato detto che per la Schufa si puo’ andare direttamente presso qualsiasi Easycredid oppure farla online. Io ho qui con me una copia del “Order form for a Schufa credit report” dove vengono richiesti i dati personali e poi quelli bancari dato che ti devono accreditare i famosi € 18,50. In piu’ devo imbustare una copia dell’Anmeldung e del passaporto. Qualcuno di voi sa se questa procedura e’ anche corretta? Vorrei esserne sicura prima di mandare copie di documenti via posta.
    Un’altra informazione riguarda le case. Io sto cercando uno “2 Zimmer Wohnung” a parte WG-Gesucht, qualcuno sa consigliarmi altri siti o agenzie online o presso cui posso recarmi? So che e’ abbastanza difficile ultimamente trovare appartamenti a Berlino, non soltanto perche’ richiedono tutti questi documenti, ma anche per i prezzi che salgono ogni anno sempre di piu’. Ad ogni modo si spera sempre di trovare la casa che fa piu’ comodo. Per cui se avete suggerimenti vi prego di comunicarmeli!

    Grazie per l’aiuto!

  18. rosi

    Ah, dimenticavo.. qualcuno sa spiegarmi quale differenza c’e’ tra il documento Schufa che si ottiene “free of charge”, quello che costa 7,60 e quello che costa 18,50?

  19. orymill

    Buonasera,sono proprietaria di un appartamento sito al centro di Berlino, c’è qualche italiano che necessita di un alloggio per un periodo di tempo?.A Berlino si trova Giuseppe un ragazzo italiano che cura l’appartamento. Se siete interessati potete anche scrivermi una mail, l’appartamento è visibile nel sito http://www.molanoce.it.
    ory

  20. saverio

    Sono interessato a maggiori informazioni sul suddetto appartamento: zorafilm@hotmail.com

  21. Valeria

    Sono interessata ad avere informazioni per l’appartamento di cui sopra

  22. orymill

    Buonasera,
    posso darti altre informazioni, magari dimmi cosa vuoi sapere guardando il sito si hanno altre notizie, oppure scrivimi e ti risponderò
    un caro saluto
    orietta natali
    puoi anche telefonare se preferisci nel sito c’è il numero.
    http://www.molanoce.it

  23. orymill

    Cara Valeria,
    chiedimi informazioni, ti risponderò guarda l’appartamento nel sito e puoi anche telefonarmi.
    un saluto orietta

  24. Roberta

    Ciao Ruth!
    Per prima cosa complimenti per il blog, ricco di suggerimenti utilissimi.
    Sono una neolaureata in lingue e tra tre settimane mi trasferirò a Berlino. Per i primi 10 giorni ho affittato un monolocale in una Ferienwohnung ma poi non avrei alcun posto in cui andare dato che lì non conosco nessuno. Credi che 10 giorni saranno sufficienti per avere i documenti necessari e trovare un monolocale (anche non arredato)?

  25. Giulia

    ciao Roberta, temo di no. So che é diventato complicato perfino trovare una stanza in WG. Anche in questo caso chiedono infatti anche la schufa. Di prassi ricorda che devi mostrare, per poterti candidare per poter avere in affitto un appartamento: ultime 3 buste paga+ schufa+ mietschuldenfreiheitbescheinigung. In bocca al lupo

  26. Roberta

    Grazie per la risposta Giulia. Per i documenti credo di essere abbastanza informata proprio grazie a questo blog 🙂 Pensavo di andare a richiedere la Schufa subito il primo giorno. Quindi quante settimane (spero non mesi) mi consigli di preventivare per la ricerca del monolocale?

  27. Giulia

    Roberta, per poter richiedere la Schufa devi prima registrarti al Bürgeramt. Senza l’anmeldung non puoi fare molto. Non posso dirti tempisitcamente quanto ci vuole per trovare un alloggio. Tieniti solo preparata a doverci spendere dei mesi. Magari invece impiegherai molto meno tempo, ma é sempre meglio essere preparati al peggio.

  28. Ruth

    Roberta anche io sono del parere che come minimo devi preventivare due mesi. dipende anche da cosa cerchi, quanto sei disposta a spendere e quali garanzie porti. piú é alto il tuo budget piú sará facile trovare qualcosa.

  29. Roberta

    Grazie Ruth.
    Per quanto riguarda la Schufa, ho letto proprio qualche commento qui sopra che esiste la possibilità di ottenerla anche con ancora la residenza italiana pagando qualcosina in più. È possibile?
    Resta sempre il solito problema..se senza Schufa non posso affittare neanche una stanza in WG (e a Berlino non conosco nessuno), che indirizzo posso fornire per l’Anmeldung??

  30. Francesca

    Ciao a tutti, sono alla ricerca di una stanza in Wg per alcuni mesi di permanenza a Berlino, se qualcuno ha notizie mi faccia sapere. Grazie.
    francesca

  31. Ruth

    alcuni prendono da noi ( http://www.caseaberlino.com) in affitto case ammobiliate, certo costano un po’ di piú ma le agenzie di questo tipo ( come noi) non richiedono tutte queste cose, e nel frattempo cercano una casa alternativa. non richiedono la schufa per tutte le wg, solo per alcune. non mi intendo di schufa fatta dall’italia, ma se ci sta scritto dovrebbe essere cosí.

  32. Ruth

    @Roberta alcuni ragazzi si sono conosciuti qui sul blog con lo scopo di dividersi un appartamento dei ns che da soli non si sarebbero potuti permettere ed ha funzionato. in due i prezzi sono ovviamente piú accessibili

  33. Giops

    Buongiorno,
    ho bisogno di un consiglio.
    ho già scritto per sapere se qualcuno ha esperienza con il sito EasyWg.com, ma purtroppo senza risposta. Ho contattato la titolare di un annuncio interessante per condividere un appartamento, ma mi chiede di firmare a distanza un documento (Tenement Agreement Document) in cui si dichiara che si prenota l’affitto e successivamente un pagamento della somma in anticipo la cui ricevuta è da inviare a un avvocato di famiglia. Come mi assicuro che non sia una truffa?

  34. Anna

    Sí, sono truffe online.
    Tutte boiate.
    Ne ho lette decine, di mail cosí.

    Firma SOLO di persona, dopo aver PERSONALMENTE VISTO l’appartamento, in loco.
    MAI a distanza.

  35. Anastasia

    a Roberta: per trovare appartamento dipende molto dal tuo budget, comunque un’amministrazione seria e veloce è la centré Hausverwaltung (ci lavoro ;)) anche se non hanno tantissime offerte la maggior parte sono dei bei appartamenti http://www.centre-hv.de
    altrimenti rimane sempre il buon vecchio immobilienscout24.de o immonet.de per le WG consiglio wg-gesucht.de o studenten-wg.de con easywg non mi sono trovata molto bene, non sembrava “trasparente”.

    comunque se ti servisse una stanza per un paio di giorni io affitto una camera a 17 euro al giorno 🙂

  36. Roberta

    Grazie Anastasia, ma sono arrivata giovedì e domenica avevo già trovato una camera con wg-gesucht.de. Non so, forse sono stata fortunata o forse un po’ aiutata dal fatto che già parlo un po’ tedesco ma pensavo di fare molta più fatica.
    Ora spero di trovare altrettanto velocemente un lavoretto per l’estate 🙂

  37. Simone

    Ciao a tutti, io vivo a Berlino da due mesi ed ho facilmente trovato lavoro, ma non riesco a trovare una stanza dove vivere… sembra che non mi vogliano proprio rispondere… io non parlo tedesco ma quando scrivo in inglese o telefono non ricevo nessun tipo di risposta… voi avete delle dritte da darmi… ( i siti dove guardo sono wg-gesucht.de e studenten-wg.de) grazie mille a tutti!!!

  38. Anastasia

    per Simone: è difficile trovare posto in una wg se non parli tedesco perchè la convivenza si basa su “amicizia” e la comunicazione ne è la base…prova a vedere se ci sono offerte di wg con più di 5 persone lì di solito sono un po’ più open minded

  39. giusi

    buongiorno, settimana prox mi trasferisco dall’italia a berlino zona Schöneberg. La ditta traslochi è italiana, vorrei sapere se per la loro sosta su strada pubblica per effettuare il trasloco devo chiedere autorizzazioni a qualcuno. grazie mille

  40. Ruth

    devono assolutamente procurarsi i cartelli di divieto di sosta come fanno tutti i traslocatori qua…e lo devono fare con molto anticipo. che si informassero in tempo…

  41. Piergiorgio

    Caro Simone, incontrerai nei prossimi mesi tanti italiani spagnoli e greci che dopo molte ricerche, buona volonta’ ed buoni propositi sono finiti in WG con altri connazionali sud-europei. Se vuoi sistemarti alla svelta ti consiglio subito di interecettare i canali dei nostri “cugini” o connazionali tramitie forum o locali o conosenze.Poi piu’ avanti ti farai un idea sul perche non ti rispondino. In bocca al lupo.

  42. sarettasss

    Buon giorno a tutti! Vorrei intanto ringraziarvi per tutti i consigli e le risposte che date qui, mi sono stati utilissimi ben più di una volta 🙂 avrei qualche dubbio riguardo alla schufa: sono in subaffitto e ho l’anmeldung, ma per far si che il mio affittuario mi faccia un contratto di affitto vuole prima la Schufa. ok, ho guardato su internet, ma al sito della schufa arrivo a un punto dove mi chiede kontonummer e blz (bankleitzahl). il mio dubbio è se devo inserire i dati del mio conto italiano (e se così fosse, non saprei proprio come fare perchè non ho idea di quali cifre dell’iban italiano corrispondano a quelle del kontonummer e del blz) o del mio conto tedesco, che ancora non ho! altra cosa, aprendo un conto tedesco, posso fare subito un versamento così da avere la disponibilità x pagare la schufa?!?

  43. sarettasss

    giulia, ho guardato il link x fare la schufa che hai postato: in pratica stampo il formulario e lo invio compilato con copia di carta d’identità, e loro mi rimandano la schufa? e poi, è sufficiente x il mio affittuario che io gli mostri solo la “Datenübersicht nach § 34 Bundesdatenschutzgesetz” (quella gratis) e non il credit report, cioè quello da 18.50 €? scusate x tutte queste domande ma mi sembra di impazzire a volte!!

  44. Anna

    Il conto in una banca tedesca dovresti averlo, é la cosa + importante dopo l’anmeldung…. non puoi fare niente senza, nemmeno avere un appartamento.

    una volta aperto il conto tedesco, puoi richiedere la Schufa… si fa solamente online…. compili e invii il modulo, poi attendi la mail di conferma con il coupon con cui andare alla posta a fare questo famoso versamento di 18 euro… e ti arriva la tesserina di plastica nella cassetta postale in circa 2/4 settimane (insultali via mail per riceverla prima! scherzo.)

    buona giornata

  45. Filippo

    C’è un sistema più veloce per la schufa!!
    Apri un conto (tipo Girokonto alla Sparkasse da 2 o 4 euro al mese!), poi con il tuo numero di contocorrente vai in un ufficio EasyCredit (ce n’è uno ad AlexanderPlatz, sulla via che porta al Rathaus).
    In 5 minuti esci con la schufa in mano. i 18,50 te li scalano direttamente dal conto in banca. Facilissimo!!

  46. Filippo

    ovviamente occorre sempre avere appresso anmeldung e documento d’identità!

  47. Anna

    Bellassstora Filippo!!

    Grazie per aver condiviso!!

  48. sarettasss

    grazie mille filippo e anna per le risposte. ho aperto tramite internet il girokonto, senza spese, e ora devo solo aspettare che mi arrivino i documenti contrattuali via posta nei prossimi giorni. Mi rimane ancora un dubbio: per pagare la schufa devo avere dei soldi nel conto, m aper versarli come faccio? devo andare direttamente alla filiale??

  49. Cosmin

    Ciao a tutti, io e la mia ragazza abbiamo intenzione di trasferirci a Berlino i primi mesi del 2013 (preferibilmente entro marzo) data l’ormai disastrosa situazione economica in Italia. Siamo già stati un paio di volte a Berlino quindi conosciamo la città però non conosciamo il tedesco se non qualche parola ma ce la caviamo con l’inglese e leggendo gli altri commenti qui sopra vedo che anche altra gente come noi (con poca conoscenza della lingua) ha deciso di partire quindi sono abbastanza fiducioso. Abbiamo però il solito problema con la Schufa e di conseguenza siamo senza residenza e tutto e, nonostante abbia letto molti articoli su internet molti o sono o di vecchia data o contraddittori. Quello che vorrei chiedervi è: Innanzitutto che documenti servono per partire e soprattutto quali sono le prime cose da fare appena arrivati? In caso trovassimo un appartamento in condivisione è un indirizzo valido o bisogna per forza avere qualcosa a nome di qualcuno di noi? Come dobbiamo orientarci per il lavoro?

    Aspetto risposte e vi ringrazio per l’attenzione, vi sarei grato se mi togliete questi dubbi ed eventualmente rispondereste ad altre domande, il mio indirizzo mail è coz_wiseman@hotmail.it

  50. Daniela

    Ciao a tutti, anche noi ci trasferiremo presto a Berlino in via definitiva; vorrei chiedere questo: se uno ha gia’ un conto aperto alla detusche bank in italia; puo’ ottenere la schufa e passare in seguito il c/c ad una filiale di Berlino? Grazie!

Add a Comment