Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

Sinfonia Fassbinderiana, 30 gennaio 2016 alle 20.30 a Berlino

Posted on by Valentina in Cultura, Teatro | Leave a comment
Teatro

© Geralt Pixabay

Il 30 gennaio 2016 alle 20.30, il Nerval Teatro presenta “La Sinfonia Fassbinderiana” dal testo Blut am Hals der Katze von R. W. Fassbinder.  In questo caso la parola va agli ideatori che raccontano così la loro opera:

Read more

27.01.2016 – Workshop di approfondimento fiscale per liberi professionisti italiani

Posted on by Ruth in Berlinitaly, Workshop | Leave a comment

Ragazzi un invito caloroso a questo workshop dove potete veramente IMPARARE tanto, sono 3 ore e mezzo che vi possono risparmiare tanti dubbi e quesiti nei mesi successivi. Ci vediamo lá!

 

11393198_837853816304860_2589270682312400576_n

Docente : Christian Mastella

Data: 27 gennaio 2016
ore 16:30/20:00

U Bahn: U2 Sophie Charlotte Platz

GLI ARGOMENTI TRATTATI
1. Come aprire una P. IVA in Germania
2. Come calcolare l’IVA
3. Come chiedere il rimborso IVA
4. Kleinunternehmer (Piccola Impresa)
5. Compilare correttamente una fatt
ura
6. Cosa fare se hai già una P. IVA in Italia e vuoi aprirne una anche in Germania.
7. Cosa fare se hai la resid
enza in Italia e la P. IVA in Germania8. impostazione ditta GmbH (SrL)

A CHI è RIVOLTO
a tutti i ( futuri) liberi professionisti

QUOTA DI PARTECIPAZIONE.

– 50 € si paga il giorno stesso in contanti

Per prenotare basta mandare una email ad info@berlinitaly.de ( posti limitati)

L’incontro comincerà puntuale alle ore 16.30. Berlinitaly offre con grande piacere questi Workshop ai propri connazionali. Venite con vostri amici e girate il nostro invito, saremo lieti di accogliere nuovi professionisti nel nostro Berlinitaly.

CONTATTI E INFORMAZIONI
www.berlinitaly.com
info@berlinitaly.de

Il team di BerlinItaly GbR

 

11053472_837853962971512_4795778353777505894_n

Berlinitaly Post: la rivista online del portale Berlinitaly

Posted on by Valentina in Berlinitaly, Cultura, Curiosità, Feste e eventi, Lavoro | Leave a comment

Berlinitaly Post

È nato il Berlinitaly Post, la rivista online del portale Berlinitaly. Ogni giorno verrà pubblicato un nuovo articolo su uno dei temi del magazine, ovvero lavoro, formazione, lavoro, eventi, arte e cultura, burocrazia. Oltre a queste sezioni, è possibile leggere le interviste ai soci di Berlinitaly e nella rubrica “Destinazione Germania” verrà dato spazio alle storie di italiani in Germania.

Read more

Speciale online: Dai “Gastarbeiter” alla fuga dei cervelli di Radio Colonia

Posted on by Valentina in Cultura, Curiosità, Società | Leave a comment
Lavoratori

© skeeze Pixabay

Migrare all´estero per fare fortuna e sperare in condizioni di vita migliore era ciò che molte volte spingeva gli italiani a trasferirsi in Germania. Simili motivi muovono  tutt´oggi i nostri connazionali.  Radio Colonia aveva già realizzato un reportage online sul fenomeno della nuova migrazione, trattato nell´articolo “Buon viaggio: il nuovo reportage multimediale di Radio Colonia su WDR”. Read more

Laboratorio teatrale a Berlino, “La Germania che ho in testa”

Posted on by Valentina in Cultura, Teatro | Leave a comment

Per chi avesse voglia di cimentarsi con la recitazione, è ancora possibile iscriversi al laboratorio teatrale “La Germania che ho in testa” dal 19 al 30 gennaio 2016. Iscrizioni aperte fino al 20 dicembre. Per saperne di più, continuate a leggere l´articolo di Angela Nicoletti tratto dal suo blog Bitte Gerne.

Teatro a Berlino: “La Germania che ho in testa”

 

Laboratorio teatrale a Berlino, "La Germania che ho in testa"

SHADOW OF ANGELS, (aka SCATTEN DER ENGEL), Adrian Hoven (top), Rainer Werner Fassbinder, 1976

Read more

Ritorno al Lichtblick-Kino Berlin di “Inquilini ribelli – Mietrebellen”

Posted on by Valentina in Alloggi, Case, Cinema, Cultura, Film, Società | Leave a comment

Inquilini Ribelli

 

Ritorna a Berlino il film documentario di Gertrud Schulte Westenberg e Matthias Coers “Inquilini ribelli – Mietrebellen”. Attraverso le proteste degli inquilini viene raccontata la nuova realtà del mercato immobiliare di Berlino: i prezzi sempre più alti costringono gli inquilini attuali a cambiare casa. Questo è in breve il tema principale del film “Inquilini ribelli- resistenza contro la svendita della città”. La visione del film con sottotitoli in italiano avrà luogo domani, 13 dicembre, al Lichtblick Kino e sarà seguita da una discussione bilingue con uno dei registi.

Read more

OGGI ORE 19! Il Progetto Artemisia – Una rete italiana in Germania a sostegno delle famiglie con bambini disabili

Posted on by Ruth in Burocrazia, Disabilità, Famiglia e bambini, Salute | Leave a comment

amelia-e-lia

 

Qualche giorno dopo la nascita della sua primogenita, Amelia sentì chiedersi se intendesse portare a casa con sé la neonata, oppure lasciarla in ospedale: la piccola Lia era una persona Down. Lo sconcerto di Amelia di fronte alla crudezza di questa domanda fu l’inizio di un’educazione vissuta come sfida: una sfida ai pregiudizi comuni, a istituzioni che spesso sembravano ostacolare più che aiutare, a un modo di intendere la disabilità, da parte della società tedesca, al quale il pensiero dell’inclusione è stato a lungo estraneo.

Ai suggerimenti di tornare con la bambina in Italia, Amelia ha risposto con la caparbia intenzione di restare. A distanza di oltre 25 anni, il suo lavoro a fianco di Lia ha conseguito risultati importanti. Ne fa parte anche la volontà, da parte d Amelia, di dare vita ad Artemisia, un progetto che si propone di far rete tra i genitori con radici culturali italiane che crescono in Germania bambini e giovani disabili.

Iniziative pubbliche e private di sostegno in realtà non mancano; quale sia però il valore aggiunto di un progetto in cui la specificità culturale italiana assume un ruolo importante ce lo spiega Amelia, che il 7 dicembre 2015 sarà ospite del gruppo italiano di ANE per presentare per la prima volta Artemisia alla comunità berlinese di lingua italiana. Accanto a lei interverrà l’associazione Rete Donne Berlino, che ne sostiene attivamente l’impegno.

Per conoscere più da vicino il progetto:

https://artemisiaprojekt.wordpress.com/

email Amelia: massettiamelia@gmail.com

Quando: 7 dicembre 2015, ore 19.00

Dove: ANE- Arbeitskreis Neue Erziehung, Hasenheide 54, 10967 Berlin, secondo cortile, secondo piano a sinistra
Come: U 7, Südstern

Lingua: italiano

Arbeitskreis Neue Erziehung e. V. | Hasenheide 54 | 10967 Berlin | Tel.: +49 30 25 90 06-0 | Mail: ane@ane.de |

Read more

GLOBAL CLIMATE MARCH BERLIN 29.11.2015

Posted on by Ruth in Feste e eventi, Natura, Salute, Società | Leave a comment

12313913_10208060317853992_9140863095754356849_n

 

Di Enza Granato

Anche Berlino fa sentire la sua voce !

Nonostante il freddo e la pioggia, quest’oggi a Berlino erano ben 17.000 le persone che hanno partecipato alla Marcia per il Clima. Oggi 29 novembre 2015 si è tenuta in tutto il mondo la marcia globale per i cambiamenti climatici e non solo, ma anche per la salvaguardia del pianeta, della flora e della fauna.

Tutto è iniziato alle ore 12 nella stazione centrale di Berlino, Haupbahnhof, dove la gente si è riunita prima di partire. Dopo l’introduzione dell’evento è iniziata la Marcia, la gente era sempre più numerosa, c’erano persone di ogni età, bambini, disabili e addirittura cani che sfilavano con bandiere e poster di ogni genere contro il surriscaldamento globale, l’estinzione della biodiversità e l’utilizzo sproporzionato ed inappropriato di tutte le risorse naturali della Terra, fondamentali per la sopravvivenza di tutte le specie viventi.

La Marcia si è poi conclusa con l’arrivo a Brandenburger Tor, dove ha proseguito la dimostrazione con testimonianze degli organizzatori e musica dal vivo. L’evento è potuto svolgersi grazie a coloro che l’hanno supportato e finanziato,tra cui, alcuni partiti, associazioni no- frofit come AVAAZ, WWF, Green Peace e altre organizzazioni del tipo Klima Allianz Deutschland, Nabu, Oxfam Deutschland.  Read more

HOMELESS VEGGIE DINNER

Posted on by Giulietta in Feste e eventi, Gastronomia, Shopping, Varie | Leave a comment

A Berlino, una cena vegetariana per chi ha bisogno di un aiuto e di un sorriso

di Beatrice Paola Ruffini

Qualche anno fa, nel 2010, Dario Adamic, croato di Split, cresciuto in Italia e residente a Berlino si trova di fronte ad una richiesta: alcuni amici a Berlino gli fanno vedere,in zona Kreuzberg. uno spazio vuoto da utilizzare per far qualcosa. Inizialmente vorrebbe fare una cena sociale, ma poi ci ripensa: ama cucinare , è vegetariano …perché non utilizzare lo spazio per dar da mangiare a chi non ne ha o non può permetterselo, ovvero i Senzatetto?
Dario e alcuni collaboratori si attivano: nel giro di qualche giorno parte il progetto :”Homeless Veggie Dinner” ovvero: buon cibo vegetariano. chiacchiere, carezze, qualche parola carina, tanti abbracci, tombole con premi per tutti e musica dal vivo, Dario, sportivo per attitudine e per lavoro (oltre l’ insegnante fa l’allenatore di due squadre di basket) si rimbocca le maniche e, coadiuvato da un nutrito gruppo di intraprendenti volontari di tutto il mondo (come Marion,June, Beate, Ben…), inizia l’ avventura e l’enorme organizzazione che questo impegno richiede. Read more