Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

Sabato 24 Maggio proiezione cortometraggio Come passa il tempo ( in ted e it) ore 17 Oblomov

Posted on by Ruth in Assicurazione sanitaria, Cinema, Cultura, Film, Medici, Personale medico sanitario, Psicologi, Società | Leave a comment

Buonasera di meravigliosa estate a tutti.  Vi presento una proiezione e una discussione su un tema molto attuale in Italia. Qua in Germania esistono le stesse strutture ma sono gestite in maniera diversa, il dibattito verrà incentrato su queste differenze e sull’importanza che questi posti vengano definitivamente chiusi. Il video e il dibattito sono sia in italiano che in tedesco!

Libro presentatione finale DeutschLibro presentatione finale Italiano

Servizio di psicologo online per chi vive all’estero

Posted on by Ruth in Medici, Psicologi | Leave a comment

Buongiorno a tutti, nella mia pausa pranzo, mentre trangugio un toast e bevo un brodo prima di scappare all’aeroporto, pubblico un articolo per un servizio sicuramente interessante per chi ha necessità di avere uno psicologo in lingua italiana e magari non lo trova nella città dove vive, o le liste d’attesa sono troppo lunghe. Anche i costi sono contenuti rispetto alle normali visite di persona. Non conosco personalmente questo psicologo, ma penso che potrebbe essere un aiuto per alcuni. Auguro a tutti una bella giornata! Ruth

Unknown

Sono Gianluca Bernasconi, Psicologo ad indirizzo Clinico iscritto presso l’Albo degli Psicologi – Ordine del Lazio – e desidero informarvi che sul sito  www.gianlucabernasconi.it  è disponibile il servizio di consulenze psicologiche ideato per le persone che, per diversi motivi, non possono usufruire di uno Psicologo di madre lingua italiana vicino alla propria abitazione, o per chiunque si trovi impossibilitato nel recarsi presso lo Studio di uno Psicologo.

Il primo colloquio è gratuito, nulla è dovuto.

Pur non risiedendo al momento all’estero, per certi versi mi sento “uno di voi”, poiché per diversi anni in passato, seguendo mio padre ed il suo lavoro ho vissuto tra Europa e Stati Uniti; ben comprendo quindi i disagi e le difficoltà che può incontrare una persona che “respira”, vive e condivide culture e prospettive differenti rispetto a quelle apprese nel proprio paese d’origine e sulla base delle quali si è strutturato; oltretutto, poi, c’è la vita che può talvolta Read more

Gravidanza e Geburtshäuser

Posted on by Ruth in Assicurazione sanitaria, Famiglia e bambini, Medici, MicroPost, Società | 62 Comments

524ee8515f

Per la foto si ringrazia il Geburtshaus Charlottenburg

Quando rimasi incinta del mio primo figlio, ero del tutto all’oscuro di come funzionassero le cose qui in Germania.

Avevo però sentito parlare da un’amica di queste case parto ( Geburtshäuser), una sorta di istituzioni dove lavoravano solamente ostetriche e nessun medico ( quindi niente anestesia) , e dove si poteva partorire per tornarsene poi a casa un paio d’ore dopo.La faccenda mi incuriosiva e decisi di informarmi.

Read more