Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

Asili e scuole italo tedeschi a Berlino

Posted on by Ruth in Documenti, Famiglia e bambini, Scuole e asili bilingui | 213 Comments

asiloitaliano

http://www.asiloitaliano.de ( ringrazio per la concessione della foto)

A grande richiesta faccio qua una rapida carrellata degli asili bilingui di mia conoscenza, aggiungendo il sito web di ognuno e dando qualche informazione generale. Prima di questo peró vorrei spiegarvi come funziona il sistema degli asili qua.

Come regola fondamentale: ogni bambino sopra i tre anni ha diritto ad un posto all’asilo ( almeno a metá giornata), sia che i genitori lavorino sia che stiano a casa. A partire dal 1.01.2011 é stato deciso che gli ultimi tre anni di asilo prima della scuola sono GRATIS ( WOW), vuol dire che i genitori devono pagare solo i 23€ per il mangiare piú la quota dell’asilo se questo é privato o semiprivato ( ma ne parleró piú avanti).

Ecco il link: http://www.berlin.de/sen/familie/kindertagesbetreuung/kostenbeteiligung/

Read more

Crescere i bambini col bilinguismo

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Famiglia e bambini, Scuole e asili bilingui, Società, Varie | 58 Comments

formiche

È da settimane che provo a scrivere un articolo con la descrizione di tutti gli asili italo tedeschi che ci stanno ma per mancanza di tempo, di informazioni e di pazienza ci ho praticamente quasi rinunciato. Ma metterò una bella lista con i link le informazioni più importanti nell’articolo a seguire, promesso!

Mentre sto in treno direzione mare del Nord per Pasqua, ho pensato che invece mi piacerebbe raccontarvi la mia esperienza con i miei figli che sono completamente bilingui, perché tante sono ormai le coppie miste come pure le coppie di italiani che decidono di trasferirsi con bambini in Germania.

Read more

ANCORA 4 POSTI LIBERI NEL NUOVO ASILO ITALO-TEDESCO DI PRENZLAUER BERG a Berlino

Posted on by Ruth in Documenti, Famiglia e bambini, Scuole e asili bilingui | 18 Comments

Mafalda Cogliani, Presidente Folli Folletti e.V., mi ha mandato un articolo per pubblicizzare l’apertura del nuovo asilo italo-tedesco a Berlino e il primo in assoluto a Prenzlauer Berg ( gli altri si trovano soprattutto a Schöneberg, Kreuzberg e prossimamente anche a Moabit) e il fatto che ci siano ancora 4 posti liberi. Fatevi avanti!!! è una situazione piú unica che rara.

Buona lettura! Read more

Gravidanza e Geburtshäuser

Posted on by Ruth in Assicurazione sanitaria, Famiglia e bambini, Medici, MicroPost, Società | 62 Comments

524ee8515f

Per la foto si ringrazia il Geburtshaus Charlottenburg

Quando rimasi incinta del mio primo figlio, ero del tutto all’oscuro di come funzionassero le cose qui in Germania.

Avevo però sentito parlare da un’amica di queste case parto ( Geburtshäuser), una sorta di istituzioni dove lavoravano solamente ostetriche e nessun medico ( quindi niente anestesia) , e dove si poteva partorire per tornarsene poi a casa un paio d’ore dopo.La faccenda mi incuriosiva e decisi di informarmi.

Read more

SPLASH!

Posted on by Ruth in Famiglia e bambini, Quartieri, Turismo, Varie | 2 Comments

piscina blog

L’estate a Berlino può arrivare come quest’anno all’improvviso tanto da coglierci allo sprovvisto e senza aver pianificato una gita al lago più vicino per rinfrescarci.  In alternativa ai laghi, che non sempre sono sottocasa, Berlino è grande, il municipio di Berlino ha dotato ogni distretto, o quasi, di piscine comunali.

Per dare un informazione più completa il servizio , che si chiama Berlin Bad Betriebe, si occupa della gestione di tutti i servizi balneari della città, quindi si occupa delle spiagge, delle piscine al coperto, dei centri termali con piscine e saune, a tal proposito consiglio quello di Neükolln, e ovviamente delle piscine estive, le Sommerbäder. Anche se diverse tra loro la tipologia di questi centri per la salvezza dalla calura è sempre simile. Il complesso è in genere è situato all’interno di un parco ed è costituito da un gruppo di tre piscine, Abbiamo quindi una piscina adibita al nuoto ed ai tuffi, dove è consentito, una riservata ai giochi o a chi non sa nuotare, vista la profondità media di 1 m. mentre la terza piscina è a uso esclusivo dei più piccini. Visto che le piscine sono collocate all’interno di parchi, sono i prati  che fanno le veci  delle nostre spiagge mentre le poche aree con sabbia sono riservata ai giochi dei bimbi.  Ovviamente il servizio è completato dagli spogliatoi con docce e dall’immancabile baretto che vende bibite, gelati e gli immancabili panini con i Würstel.  L’orario d’apertura delle piscine va dalle 10 del mattino alle 20 di sera, ma si può accedere sino alle 19. Veniamo ai prezzi. Il prezzo standard è di € 4,00 per gli adulti e di € 2,50 per i bambini o per chi gode di riduzioni particolari, ma vi sono delle offerte per famiglie (€7 per 2 adulti ed un bambino) o la possibilità di acquistare dei pacchetti (10 ingressi €36  o 25 ingressi €88 ). Per chi non si accontenta della semplice tintarella e di una rinfrescante nuotata ma desidera mantenersi in forma con corsi di fitness (acquagym o altro) o lezioni di nuoto vi è la possibilità di usufruire durante tutto il periodo di apertura di corsi ad Hoc con prezzi altamente competitivi.

Link ai corsi http://www.berlinerbaederbetriebe.de/fileadmin/PDFs/BBB_KURSE_2_HJ_2010.pdf

Sotto questo link

http://www.berlinerbaederbetriebe.de/12.html

troverete un elenco completo delle piscine estive divise per distretto. Nella cartina in basso vedete che in arancione sono evidenziate le piscine mentre in verde sono segnate le aree balneari in riva ai laghi. In blu e giallo sono invece segnate le Kombi, che offrono servizio estivo ed invernale, quindi anche la sauna in genere.

Cosa aspettate a tuffarvi??

Berlino e i suoi laghi

Posted on by Ruth in Famiglia e bambini, Quartieri, Turismo, Varie | 12 Comments

Stechlinsee-68

 Molti  non lo sanno e neanche se lo immaginano, ma Berlino é una cittá immersa in una foresta e offre tanti surrogati alle spiagge e i luoghi di divertimento non mancano.

Si può scegliere di andare ai laghi, che sono in città, oppure si può optare per i tanti locali che sorgono lungo i fiumi e canali di Berlino, ma non mancano neanche le spiagge in pieno centro dove è possibile prendere un po’ di sole giocare a Beach volley (Beach 61) .Partiamo dai posti che più si avvicinano al mare e che quindi permettono di praticare molti di sport acquatici, come il wind-surf, lo sci nautico e le moto d’acqua.
Il lago più famoso è il Grosser Wannsee, con una grande spiaggia artificiale, la più grande d’Europa, in grado di ospitare 40 mila bagnanti. Questi si trova al confine con Potsdam, facilmente raggiungibile con la S-banh (S7) o in alternativa con il traghetto, esistono vari punti da dove prendere il battello. Una volta al lago ci si può dedicare agli sport acquatici, o semplicemente prendere il sole. Ovviamente come in tutta Berlino, non mancano i posti dove mangiare, ci si puo accontentare del bar in spiaggia o si può dirottare verso uno dei tanti ristoranti che si affacciano sul lago. Tra i tanti servizi offerti dalla spiaggia anche dei percorsi e degli spazi riservati per i disabili per una maggiore fruibilità.
Un’alternativa al Wannsee è offerta dall’altro lago cittadino, il più grande della città. Immerso nel verde, il Müggelsee,
Read more

« Previous   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10