Conoscere nuova gente, internazionale e italiana, con Internations

Quando si decide di trasferirsi in un nuovo paese, dove lingua e cultura sono differenti, gli ostacoli da affrontare non mancano. Sono tante le cose nuove da imparare, da sbrigare, da ricordare e da sapere. Il più delle volte bisogna ricominciare tutto da zero: nuova casa, nuovo lavoro, nuovi Read more

Cerchi un professionista o un artigiano che parla italiano? Cerca su Berlinitaly!

Il portale Berlinitaly é sempre più ricco di iscrizioni, che vi ricordo, sono gratuite. È un luogo ideale per presentarsi e una banca dati sempre più ricca per chi cerca professionisti di tutte le categorie che parlano la nostra lingua. Spargete la voce tra i professionisti italiani o tedeschi a Berlino Read more

Cercare un lavoro in Germania

www.pixabay.com Che dire? GRAZIE GRAZIE Corrado Musso per i tuoi non preziosi, ma preziosismi articoli!!! Sono chiari e vanno dritti al punto! Una splendida giornata di sole a tutti! Ruth   Cercare un lavoro in Germania? -Vorrei venire in Germania a cercare lavoro, mi sapete dare qualche consiglio -Ottima idea. Che cosa sai fare, che Read more

Verità e pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Intervista a Ruth Stirati di Case a Berlino

Intervista di Dalal Irene Al Zuhairi a Ruth Stirati di Case a Berlino sulle verità e sui pregiudizi sul mercato immobiliare a Berlino. Dopo aver conosciuto Ruth, mi era chiaro che le dicerie sul mercato immobiliare Berlinese fossero numerose. Così abbiamo deciso di stendere un’intervista che potesse essere utile  a tutti coloro Read more

Le due B: Berlino e Battiato

Posted on by Jennifer in Cinema, Cultura, Curiosità, Film, Varie | 2 Comments

Dopo la splendida serata del Coffi Kino con la première del film del regista Moroni, contornata da un fantastico aperitivo ed un intenso dibattito post-pellicola, propongo ai nostri lettori un articolo tutto personale…Buona lettura!

Da quando mi sono trasferita a Berlino, ovvero da gennaio, riecheggia nella mia mente una strofa di una canzone di Battiato, “Alexanderplatz”:

“E di colpo venne il mese di Febbraio / faceva freddo in quella casa / mi ripetevi: sai che d’Inverno si vive bene come di / Primavera! Sì sì proprio così./ La bidella ritornava dalla scuola un po’ più presto per aiutarmi / “ti vedo stanca / hai le borse sotto gli occhi /come ti trovi a Berlino Est?” / Alexander Platz / aufwiedersehen / c’era la neve / faccio quattro passi a piedi / fino alla frontiera: / “vengo con te”.

Neve Alexanderplatz

Che idea vi danno queste parole?

Read more

COFFI KINO, Italian Film and Art Festival Berlin: Se chiudo gli occhi non sono più qui

Posted on by Jennifer in Cinema, Cultura, Curiosità, Film | Leave a comment

Coffi Kino Se chiudo gli occhi non sono piu qui

Carissimi Lettori di Italiani a Berlino, se domenica non sapete cosa fare, ricordiamo l´appuntamento con il Coffi_Kino, che si svolge allo Sputnik-Kino.

Coffi Kino, Festival del Cinema e dell´Arte Italiano si svolge anche quest´anno a Berlino. Dopo la prima edizione, il Coffi_Kino ci propone il tema della diversità Grow on diversity e ci accompagna, grazie a periodiche proiezioni mensili al culmine dell´evento, in luglio.

Domenica 10 Maggio, ore 20.00 potrete dunque assistere alla première in Germania di Se chiudo gli occhi non sono più qui (2013) in lingua originale con sottotitoli in inglese del regista Vittorio Moroni, che sarà anche ospite d´onore. Moroni ci racconta la storia di Kiko, adolescente in pieno smarrimento esistenziale, in bilico tra due identità culturali e vittima del razzismo, riproponendo anche problemi di natura sociale che ancora persistono in Italia.

Per poter partecipare alle proiezioni, che includono un aperitivo italiano è sufficiente acquistare i biglietti al costo di 8,50 € su www.kinoheld.de, oppure www.cinetixx.de o prenotare allo SputnikKino.

Qui l´evento in Facebook della proiezione in questione: Facebook

Buona visione a tutti !!!

Italian Film & Art Festival Berlin , Coffi Kino at SPUTNIK: Bye Bye Berlusconi

Posted on by Ruth in Cinema, Cultura, Feste e eventi, Film, Società | Leave a comment

 

10981442_948599205173475_1207463105026384551_n

Il COFFI Italian Film and Art Festival Berlin si prepara per la seconda edizione con delle proiezioni speciali al Cinema Sputnik! Da aprile, tre proiezioni mensili ci accompagneranno fino alle giornate del festival, in luglio. Dopo la proiezione il cast dei film sarà presente per un dibattito, seguito da un aperitivo italiano.

Tre fantastici film da e sull’Italia verranno presentati al pubblico. Il primo evento è fissato al 12 aprile con la satira nera di “Bye Bye Berlusconi” di Jan Henrik Stahlberg, presentato nella sezione Panorama della Berlinale 2006. La realtà e la finzione si mescolano in questo documentario fiction, che vede Silvio Berlusconi a capo di una città fittizia. Lucia Chiarla, attrice e sceneggiatrice, sarà l’ospite d’onore dell’incontro.

Qui l’evento facebook:  https://www.facebook.com/events/463828223770448/

12 of april, 8 pm: Bye bye Berlusconi! (2006) original with german subtitles, Jan Henrik Stahlberg, chat with the main actress and screenplay writer Lucia Chiarla

10 of mai, 8 pm: Se chiudo gli occhi non sono più qui (2013) original with english subtitles, Vittorio Moroni, chat with the director Vittorio Moroni

14 of june, 8 pm: La leggenda di Kaspar Hauser (2012) original (english/italian) with german subtitles, Davide Manuli, chat to be confirmed with the main actress Silvia Calderon

 


Biglietti: 7€. 

prenotazioni allo Sputnik-Kino: 030-694 11 47 o www.cinetixx.de

 

La favola moderna del piccolo grande KINO a Berlino

Posted on by Ruth in Cinema, Concerti, Cultura, Curiosità, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Film, Gastronomia, Mostre, musica, Quartieri, Ristoranti, Shopping, Società, Varie | 1 Comment

_MG_1318

Mi trovo sull’aereo di ritorno da Roma, dove ieri con 16 gradi e sole (….) ho corso la mezza maratona Roma-Ostia. Bellissima esperienza, fantastiche Peacemaker del “Dajeteam”( Ludovica Baciucchi e Sara Colangeli ) , peccato il tifo molto scarso del pubblico romano (aoohhh!!!???? ), probabilmente non affatto abituato o educato a tifare podisti….io abituata a correre la maratona di Berlino dove praticamente tutta la città scende in strada sono probabilmente molto viziata da questo punto di vista….Ma parliamo di qualcosa di molto bello, un articolo che volevo scrivere veramente da mesi ma non ero mai riuscita a trovare il tempo. Ora in aereo, finalmente quel tempo, ce l’ho!

Una delle cose piú belle di Berlinitaly, il network dei professionisti a Berlino creato dal nostro gruppo 3 anni fa, è  la possibilità che si ha durante i nostri incontri mensili  di conoscere persone nuove ed interessanti nel mondo professionale e non solo a Berlino.

Una di queste è sicuramente Carla Molino, la fondatrice del Kino , situato nella Nansenstr. 22, e co-fondatrice del  il Kino a Roma, un cinema che a suo tempo fu fondato da 54 professionisti provenienti dal mondo del cinema

Ricordo ancora bene la sera in cui è avvenuto il nostro primo incontro, ero ad un aperitivo Berlinitaly al Misu e Musi, che ci ha ospitato per diversi mesi (del Misu e Musi ne ho parlato qua) e Federico De Luca, un amico comune e tra i primi fondatori di Berlinitaly ( il logo di Berlinitaly e di Case a Berlino lo dobbiamo a lui ) mi prese da parte e mi disse” ti devo presentare una persona,  in qualche modo vi assomigliate, sono sicuro che andrete d’accordo”.

Ed eccomi a parlare con Carla, che, nonostante avesse due gemelli nati da poco che a aspettavano a casa per la poppata serale e che era quindi in una situazione di pressione ‘materna’ , ha subito mostrato la sua indole curiosa, aperta e la sua spiccata capacità comunicativa ( e questo penso fossero i punti maggiormente in comune tra di noi a cui si riferiva Federico). Stavamo cercando nuovi soci fondatori per il nostro gruppo Berlinitaly ( essendo un progetto basato sul volontariato di ognuno di noi, abbiamo continuo bisogno di linfa fresca che porti idee  e competenze specifiche), e dopo 5 minuti di chiacchierata molto intensa ( il tempo a disposizione era poco!) era chiaro: Carla Read more

Lunedì 2 Marzo ore 18:30 Aperitivo Berlinitaly: Film “Go with Le Flo” e concerto dei “Bright Blue Gorilla”

Posted on by Ruth in Cinema, Concerti, Cultura, Feste e eventi, Film, Gastronomia, Società, Turismo | Leave a comment

 

View this email in your browser
Berlinitaly presenta:

Robyn Rosenkrantz & Michael Glover

 film + concerto“GO WITH LE FLO” Best Foreign Film in USA
e selezionato da oltre 20 Film Festival 

www.gowithleflo.com
deliziosa commedia romantica  girata a Berlino con un cast d’eccezione

+

BRIGHT BLUE GORILLA   CONCERT

2 marzo 2015 – ore 18:30
presso IL KINO Nansenstrasse 22 • 12047 Berlin • +4915776811535
www.ilkino.de
Cari Amici,
il nuovo Aperitivo/Incontro organizzato da BERLINITALY vi darà l’opportunità di assistere alla proiezione di una deliziosa  commedia romantica “Go with le Flo” scritta e diretta da Michael Glover, prodotta da Robyn Rosenkrantz ed a un bellissimo concerto di Bright Blue Gorilla

Entrambi di Los Angeles, anni fa, Robyn e Michael  hanno lasciato gli Stati Uniti, venduto le loro proprietà e comprato un biglietto di sola andata per l’Europa.

Da allora Read more

Rinnovo Comites e elezioni! Importante votare e/o candidarsi!

Posted on by Ruth in Cinema, Cultura, Curiosità, Documenti, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Lavoro, Mostre, Musei, Società, Varie | Leave a comment

lo-01-b

 

Cari tutti, in questa dorata giornata di Ottobre ( che mese bellissimo a Berlino!!) mi sono giunte oggi le informazioni per candidarsi e per votare all’elezione dei Comites, però forse alcuni di voi non sanno il ruolo che hanno. Copio quindi alcune informazioni dalla loro pagina. Buona settimana a tutti!Ruth

I Comites (Comitati degli Italiani all’Estero) sono gli organismi di rappresentanza degli italiani residenti in ogni circoscrizione consolare. Il Comites viene eletto ogni cinque anni a suffragio universale diretto dai cittadini italiani iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero). I rappresentanti eletti nel Comites di Berlino – Brandeburgo sono dodici.

Il Comites, in collaborazione con le Autorità consolari, con le Regioni, con le Autonomie locali, con Enti e Associazioni operanti nella circoscrizione consolare, nonché con Autorità e Istituzioni tedesche, esprime pareri e favorisce iniziative per la collettività italiana nel campo dell’istruzione, della formazione professionale, del lavoro, della tutela dei diritti civili, politici e sociali, della cultura, della ricreazione e del tempo libero.

A causa dei tagli che stanno colpendo tutte le sedi estere anche il Comites di Berlino ha momentaneamente dovuto rinunciare ad una sede propria.

Per svolgere le proprie attività il Comites di Berlino-Brandeburgo riceve un finanziamento annuale di, circa,  euro 14.000,00, da destinare esclusivamente alle spese di funzionamento (affitto locali, posta e telefono, retribuzione di un’unità di segreteria ecc.). Tali fondi non possono essere destinati ad altri fini, per esempio ad attività d’assistenza ai connazionali o alla retribuzione dei membri del Comites, il cui lavoro è gratuito.

I principali ambiti di competenza del Comites sono: l’istruzione, la formazione professionale, il lavoro, la previdenza e la cultura.

In questi campi, da quando è in carica, il Comites ha contribuito alla realizzazione di molteplici iniziative.

VOTAZIONI

il 19 dicembre si voterà in tutte le circoscrizioni consolari dove risiedono più di tremila cittadini italiani per eleggere i membri dei COMITES cioè dei COMITATI DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO.

Per votare alle elezioni dei Comites é necessario fare richiesta preventivamente all’ufficio consolare di riferimento
Si comunica l’intenzione al voto via mail, lettera, fax o di persona compilando questo modulo  e allegando copia di un documento di identitá:

http://www.ambberlino.esteri.it/NR/rdonlyres/B06CA925-BED2-442B-B8E7-71ECE3FAB10E/80399/RichiestaiscrizioneelencoelettoriCOMITES2016.pdf

Si vota per corrispondenza.

Per coloro che desiderassero candidarsi il termine per la presentazione delle liste é il 19  ottobre. Entro tale termine é  necessario presentare la lista presso le autoritá consolari o presso un notaio. I termini e le regolamentazioni  non sono stati ancora definiti dal Ministero. Preghiamo dunque di consultare il sito del Comites o quello del Consolato.

Preghiamo inoltre tutti quanti di inoltrare questo messaggio quanto possibile al fine di garantire a tutti gli interessati la partecipazione

Cordiali Saluti
Il Comites

Mafia? Nein danke! Il programma della festa della legalità di quest’anno.

Posted on by Ruth in Cinema, Cultura, Curiosità, Famiglia e bambini, Feste e eventi, Film, Gastronomia, Mostre, Shopping, Società, Turismo, Varie | Leave a comment

Logo_MNDMafia? Nein, Danke! è nata dall’iniziativa di chi a Berlino ha voluto unirsi e dare un messaggio di lotta alla mafia in seguito alla strage di Duisburg del 2007, in cui sei persone vennero uccise in una lotta fra clan dell’ndrangheta.

Un anno più tardi alcuni imprenditori e gastronomi italiani di Berlino furono vittime di un tentativo di estorsione e Mafia? Nein Danke!, da una iniziativa spontanea, è diventata punto di riferimento per italiani e tedeschi nella lotta alla mafia, riuscendo a reagire alla tentata richiesta del pizzo e contribuendo all’arresto degli estorsori.

Dal 2009 Mafia? Nein Danke! e.V. è stata registrata come associazione non a scopo di lucro e da allora si occupa regolarmente di creare occasioni di dialogo e informazione sulla criminalità organizzata, sensibilizzare l’opinione pubblica, tedesca e non, riguardo all’importanza della legalità in una società civile democratica, approfondire il tema delle mafie in Germania e contrastarle da un punto di vista internazionale.

Mafia? Nein Danke! e.V. ogni anno organizza una serie di eventi: spettacoli culturali, dibattiti, proiezioni di film, letture, feste.

Vi presento, e perdonatemi se lo faccio con molto ritardo, il programma della festa della legalità di quest’anno. Buona lettura, buon ascolto, buon appetito, buon divertimento, buona visione, e buona riflessione su tutto. Per motivi logici posto il programma solo con gli eventi futuri e non passati 😉

Fare insieme la cosa giusta/Gemeinsam das Gute tun

La mafia non è come ci si immagina fatta di uomini in vestito nero elegante con occhiali da sole ed una pistola sotto la giacca, bensì essa è una copia della società ed in particolare della parte criminale di essa. È composta da criminali con le mani insanguinate e da imprenditori con l’apparente camicia bianca, da potenti e simpatizzanti. Da politici corrotti, soldati, banchieri, avvocati, casalinghe, piccoli furfanti, addirittura da specialisti per investimenti di capitali e da investori per energie rinnovabili. Essa agisce sul mercato internazionale e si adatta rapidamente a cambiamenti delle condizioni di investimento.

Le iniziative di quest’anno le abbiamo per questo intitolate “Fare insieme la cosa giusta”. Il passato ci ha mostrato che la mafia la si può combattere solo se si   fanno grandi alleanze contro di essa. Per questo è importante che la lotta alla criminalità organizzata venga fatta a livello europeo. Ed il passato ci ha anche mostrato che procedere in modo giusto può indebolire la mafia in modo decisivo. Come l’introduzione del programma dei testimoni di giustizia in Italia oppure la confisca radicale dei guadagni e dei capitali criminali.

Come organizzazione berlinese Mafia? Nein danke! ci impegniamo già dalla fondazione nel 2007 per un fronte ampio contro la criminalità organizzata a livello politico, culturale e nella società civile, nei media e tramite eventi.

Per questo lavoro siamo riconosciuti come organizzazione non a scopo di lucro e di utilità sociale e sopravviviamo con donazioni.
Sosteneteci, grazie;       IBAN: DE48 1007 0024 0348 3575 00;             BIC: DEUTDEDBBER.

 

Venerdì, 19.09  ore 19:30

Ristorante “Marcello”, Fritz-Reuter-Str.7 . Kärntenerstr. 28, 10827 Berlin-Schöneberg

Cena Mafia-free con prodotti di Libera Terra e un discorso da parte di Calogero Gangi, della cooperativa Placido Rizzotto

Mafia? Nein Danke! e.V. vi invita a una cena con prodotti provenienti da una “terra liberata”.

Le cooperative italiane coltivano i beni che una volta appartenevano alla mafia. Calogero Gangi riporterà impressioni ed esperienze riguardo a questo lavoro. Nel prezzo di 20 euro è compreso anche un bicchiere di vino. Vi preghiamo di prenotare all’indirizzo info@mafianeindanke.de.

Vi aspettiamo numerosi!

 

Sabato, 20.09.  ore 15:00 Read more

Arriva a Berlino la deliziosa commedia romantica di Michael Glover e Robyn Rosenkranz “Go with le Flo” girata a Berlino con attori italiani, francesi e tedeschi

Posted on by Ruth in Cinema, Concerti, Cultura, Film, Società, Teatro, Varie | Leave a comment

Cari tutti! In molti avete reagito al mio appello di ricerca di redattori per questo blog, ecco il primo articolo di una nuova redattrice, Beatrice, che ci regala questa intervista. Buona fine settimana a tutti e ricordatevi, domattina é Einschulung, ci sono molti bambini per le strade nonostante sia sabato, prudenza!

 

go with le flo  postre

 

Appena arrivati a Berlino, i “Bright Blue Gorilla” Movies& Music, ovvero Robyn Rosenkranz  e Michael Glover, hanno già fatto parlare di loro. Robyn e Michael sono 2 musicisti e filmmakers di Los Angeles, Dal 1990, dopo aver venduto tutto e comprato un biglietto di sola andata per l’Europa,  girano il mondo suonando e producendo  film.  Il loro ultimo lungometraggio è una deliziosa commedia franco-tedesca “Go with le Flo” girata a Berlino con attori di  diverse nazionalità, alcuni provenienti dal famoso  teatro Berliner Ensemble. Michael ha scritto e diretto il film , Robyn ha curato la produzione.

Il film è stato presentato con successo a molti festival tra i quali il Beijing Film Festival. Inoltre Il consolato tedesco di Los Angeles lo ha presentato al Goethe  L.A

Eurocinema ha scoperto il film e lo sta distribuendo a 36 milioni di  canali tv

in  tutti gli Stati Uniti e da settembre in tutto il mondo. Go with le Flo ha vinto, negli Stati Uniti, il premio “Best Foreign Film Myrtle Beach”. Nel cast anche 2 attori italiani,

Curiosi di sapere qualche altra cosa  su questa  straordinaria coppia di artisti ? Ecco l’intervista.

1-Venite da Los Angeles e producete film  oltre a fare concerti. Da dove viene questa passione? 

Robyn:

Abbiamo iniziato come musicisti. Michael e io suonavamo in gruppi differenti. Ci siamo incontrati sul Sunset Strip di Hollywood ad una mostra. Abbiamo scritto una canzone insieme e ci siamo innamorati. Così abbiamo formato i Bright Blue Gorilla. Nel 1990 abbiamo lasciare il nostro lavoro di Los Angeles e  venduto tutto quello che avevamo (tranne le nostre chitarre). Il nostro sogno è quello di viaggiare per il mondo e riprodurre musica e film. E ‘ un viaggio stimolante  e sempre più bello!

Michael:

Il passaggio dalla musica al cinema è stato Read more

Sabato 24 Maggio proiezione cortometraggio Come passa il tempo ( in ted e it) ore 17 Oblomov

Posted on by Ruth in Assicurazione sanitaria, Cinema, Cultura, Film, Medici, Personale medico sanitario, Psicologi, Società | Leave a comment

Buonasera di meravigliosa estate a tutti.  Vi presento una proiezione e una discussione su un tema molto attuale in Italia. Qua in Germania esistono le stesse strutture ma sono gestite in maniera diversa, il dibattito verrà incentrato su queste differenze e sull’importanza che questi posti vengano definitivamente chiusi. Il video e il dibattito sono sia in italiano che in tedesco!

Libro presentatione finale DeutschLibro presentatione finale Italiano