Cafébabel Berlin presenta il progetto “Beyond the Curtains” e arriva, la tanto attesa, traduzione italiana.

images

Chi crede che quattro lingue siano abbastanza, sicuramente non ha fatto i conti con la Cafébabel-Community. Del resto, lo stesso nome la dice lunga.
L’e-magazine relativo al progetto-documentario “Beyond the Curtain” (“d’Oltrecortina”) potrà esser letto, e scaricato gratuitamente, anche in italiano.
Inizialmente il progetto è stato concepito e pianificato in sole tre lingue: tedesco, inglese, polacco. A luglio si è aggiunto il francese, così, il direttore di Cafébabel Torino, Alexander Damiano Ricci, ha giustamente pensato: Perché non anche una traduzione in italiano?
Detto, Fatto!
Due mesi dopo, grazie anche alla collaborazione e traduzione di Veronica Cesarco, la versione italiana è terminata ed è pronta per essere letta ed amata anche dalla comunità italiana.

26 anni sono oramai trascorsi dalla caduta del Muro, ma il conflitto Est-Ovest è sempre
e purtroppo ancora attuale. Proprio questo hanno voluto dimostrare i giornalisti di Café Babel Berlino nel marzo 2015; grazie a tale documentario pluripremiato “Beyond the Curtains – 25 Years of Open Borders” (“D’oltrecortina – 25 anni di aperte frontiere”).
Un progetto nato dalla cooperazione di 35 giornalisti volontari provenienti dalle redazioni-Café Babel di Bratislava, Budapest, Cracovia, Praga, Varsavia e Vienna.

Sicuramente un meraviglioso contributo e un segno di cooperazione e costruzione di e verso un futuro migliore in cui le barriere, fisiche, architettoniche, di pensiero sono solo capitoli di storia da ricordare e non ripetere più.

L’e-magazine italiano può essere scaricato gratuitamente al seguente link:

Per ulteriori informazioni consultare il sito web: www.cafebabel.de/berlin,  (https://www.facebook.com/CafebabelBerlin), Twitter @CafebabelBerlin, ashtag #BeyondtheCurtain.

Alessandra Rago

Posted on by Ruth in Cultura, Scuole di lingua, Società, Storia, Studio, Varie

Add a Comment