L’Africa a Berlino: I corsi di danza di Badou M’Baye

dance

 

“Se puoi parlare, puoi cantare. E se puoi camminare, puoi danzare.” Proverbio africano.

La danza afro, attraverso il suo ritmo coinvolgente, porta svariati benefici al fisico e alla mente. Ci lascia tornare ai nostri ritmi naturali, il nostro battito cardiaco, e ci riporta alla connessione con la terra. I movimenti forti e scanditi della danza africana alleviano lo stress, la causa numero uno di molti disturbi, incrementando i nostri livelli di endorfina. Scioglie le tensioni, ricarica le energie, migliora il coordinamento degli arti, permette l’eliminazione delle tossine.

Fa sudare, ma al contrario del corso di step delle Hard Candy, fa sorridere di piú. E sorridere si sa, é terapeutico. Dimenticatevi Arabesque e Plié, questo tipo di danza è anche un momento di sfogo per liberarsi da tutte le tensioni nervose accumulate durante la giornata. Fatevi avanti se litigate spesso con il coinquilino di turno.

Qui a Berlino abbiamo per fortuna la possibilitá di imparare  questa “disciplina” e di modellarla a nostro piacimento con Badou M’Baye.
Badou é un insegnante di danza e percussionista, originario Griot di Mbour, Senegal. Insegna da piú di 10 anni e ha all’ attivo corsi a Berlino, Amburgo e Brema.

Nel corso di Badou in particolare danzare rilassa anche le barriere culturali. Persone di tutte le etá, e tante lingue, francese, tedesco e italiano, forse con diverse ideologie, si incontrano sulla dancefloor comunicando attraverso il linguaggio universale della musica, della danza e delle risate.
Il corso si ispira alle danze popolari e tradizionali originarie dell’ Africa Occidentale. Ogni lezione è accompagnata da 3 o 4 musicisti che suonano dal vivo djembe, doun-doun e sabar.  Danza, musica e ritmo, infatti, sono elementi inscindibili e durante il corso imparete a farli fluire insieme attraverso i vostri passi.

Una lezione standard per principianti ha la durata di un’ora e trenta e si tiene ogni mercoledí alle 18.15 in una bellissima sala presso lo Stadtteilzentrum in Fehrbelliner Straße 92. (Portate vestiti comodi)

Per maggiori informazioni: Badou M’Baye xalaas.badou@yahoo.de

Impariamo allora a tenerci in forma ascoltando  i movimenti del nostro corpo. Sarà più divertente e i risultati arriveranno prima. E poi, con il freddo alle porte, quale metodo migliore per riportare il sole dentro, se non ballare al ritmo di caldi ed energetici djembe africani?

Posted on by Maddalena in Cultura, musica, Sport, Varie, Workshop

Add a Comment