Packlink, il modo più semplice ed economico per spedire pacchi

Buongiorno a tutti, innanzitutto mi scuso moltissimo con tutti i nostri lettori per i forti problemi tecnici che il nostro sito ha subito nelle ultime due settimane e i disagi che questo ha comportato ai nostri lettori. Spero tantissimo che ora il problema sia risolto….se ci sta qualche programmatore super esperto tra di voi che vuole rendersi disponibile alla redazione quando queste cose succedono ( perché non la colpa viene sempre da fuori…) mi scriva. Veniamo a noi! Posto un annuncio veramente interessante su un’azienda che non conoscevo e che leggendo mi sono detta quanto avrei potuto risparmiare se la avessi conosciuta prima!!! Quindi spargete la voce tra tutti i vostri genitori parenti e amici che con tanto amore vi mandano regolarmente pacchi con generi di prima necessità che “sicuramente qua a Berlino non si trovano” ;). Buon 1 Maggio a tutti! Ruth

1

 

 

Da quando si sono lanciati i programmi europei Erasmus, Leonardo, Comenius, viaggiare da un paese all’altro dentro all’Unione europea è diventata una pratica comune di tutti coloro che vogliono fare un’esperienza di studio o lavoro all’estero.

L’esigenza di ricevere e inviare pacchi da e verso l’Italia si presenta almeno una volta nella vita di coloro che hanno deciso di cercare fortuna fuori dai confini italiani. Per rispondere a questa necessità e soprattutto per rendere sempre più facile spedire e ricevere pacchi ovunque, è nato Packlink.

Packlink è un comparatore online che permette di spedire confrontando diversi corrieri e inviando a prezzi scontati in tutto il mondo. Le tariffe presenti sul sito permettono di risparmiare fino al 70% rispetto ai prezzi standard di invio.

Per spedire dall’Italia alla Germania è possibile scegliere di inviare con TNT, UPS o BRT in 24 ore o in pochi giorni a partire da 16.71€ tutto incluso.

Il vantaggio di usare questo sistema di spedizione è che tutto il procedimento è svolto online (richiesta di ritiro, pagamento e tracciatura dell’ordine) in modo che si possa organizzare un trasporto da qualunque e verso qualunque località.

Inviare pacchi da e verso la Germania non comporta particolari restrizioni in quanto si tratta di un paese dell’Unione europea. Sarà importante controllare di non spedire merce contenuta nella lista di Articoli Proibiti che non possono essere inviati per posta: si tratta di prodotti deperibili, valori o liquidi infiammabili, la lista completa è disponibili sul sito di Packlink.

Qualunque sia il tipo di pacco e la dimensione che dovrete inviare da e verso la Germania, su Packlink potrete confrontare i servizi di spedizione disponibili e risparmiare. Esistono i siti in tutte le lingue, ovviamente, basta mettere la sigla del paese in questione alla fine del link ( per es .it o .de o .es etc)

Posted on by Ruth in Curiosità, Società, Spedizioni, Trasporti

One Response to Packlink, il modo più semplice ed economico per spedire pacchi

  1. Rosaria

    Bellissimo articolo :) io ho usato molto spesso SpedireComodo e mi sono trovata veramente bene, potreste dargli un’occhiata 😀

Add a Comment