Mercoledì 18 febbraio: Cucina italiana medievale con piatti originali del XIV secolo (1300)

The Peasant Wedding, 1568
Chi di voi conosce il bestseller Medicus scritto da Noah Gordon?  Quando lo lessi, diversi anni fa, rimasi rapita e affascinata dalla dettagliata descrizione dei pasti che venivano giornalmente preparati, e regolarmente mi veniva non solo fame, ma una nostalgia di un pasto che non avrei mai potuto assaggiare. La trama mi é rimasta molto meno impressa di quelle meravigliose descrizioni. È quindi con gioia che pubblico qui l’invito per un evento organizzato dal mio amico Alessandro Russotto, in cui questi spettacolari piatti potranno venire finalmente degustati. Conosco Alessandro da qualche anno, complice un’amica comune e il nostro sconfinato amore per gli animali, che ci porta a farci vicendevolmente da genitori ai rispettivi pelosetti o a accudire randagi di diversa specie.
Alessandro Russotto è un filmmaker italiano che vive da qualche anno a Berlino. Una delle sue più grandi o passioni è la cucina, sopratutto la cucina tradizionale e storica ed ha sempre approfondito la ricerca delle origine più antiche dei piatti che troviamo oggi nella cucina italiana.
Nella ricerca si è imbattuto spesso nella cucina medievale, da dove moltissimi piatti hanno origine, modificati via via nel tempo e nelle varie regioni.
Cercando di non far tramontare mai le origini storiche de
ll’italica cucina, propone per il 18 febbraio un assaggio di alcuni piatti originali della cucina medievale italiana del XIV (1300), cercando di utilizzare, per quanto più possibile, gli ingredienti esatti con i quali venivano preparate le pietanze dell’epoca. Un tuffo nei sapori del passato, così diversi, ma così familiari.
QUANDO: Mercoledì 18 febbraio ore 20 
 
DOVE: Café Futuro, Pannierstr. 12, 12047 

 

Menu med

 

 

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Feste e eventi, Film, Gastronomia, Shopping, Società

Add a Comment