Volete ridere un po’? Come storpiare la cucina italiana! Dal Blog spaghetti bolognese.

tumblr_ldpe7vreeL1qdvp1a

 

Con tanto di salami di bestia non ben identificata sotto, giusto per conferire un tocco di leggerezza all’insieme. Sbigottimento generale quando la cameriera ha proposto di accompagnare la pizza con parmigiano e pane.

Buongiorno! Visto che senza risate non si va proprio da nessuna parte, e dati i tempi bui causati da problemi oggettivi come l’aumento dell’IVA, i disastri umanitari di Lampedusa ( pace all’anima loro) e di tanti altri posti nel mondo, ho pensato di farvi conoscere un blog che fa veramente tornare il sorriso sulle labbra. Il blog in questione si chiama spaghettibolognese: come (non) dire pane al pane e vino al vino: gli orrori della cucina pseudo-italiana nel mondo.

tumblr_inline_mu9fa7gSZi1qdvp1a

L’idea del blog é venuto all’autrice, Elena, mangiando una pizza con degli spaghetti sopra, che poi é il post inaugurale del blog, lo fa  per puro divertimento, un ingrediente essenziale nella sua vita, cosa che posso confermare avendo avuto la fortuna di conoscerla personalmente.

img0154av

Le foto le scatta prevalentemente lei ma anche i followers gliene spediscono parecchie e lei si sceglie le migliori. Ovviamente Elenaccia é una pessima cuoca ;). Ma ci sta poco da raccontare, le immagini bastano e avanzano.. eccone alcune….per il resto, andate sul suo blog, su pinterest  e sulla sua pagina facebook.

tumblr_inline_mtqtdh47uj1qdvp1a

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Gastronomia, Ristoranti, Società, Varie

Add a Comment