Fare la spesa e cucinare col Kochhaus a Berlino! Successo assicurato,per esperti e principianti

Come per tutti gli italiani, anche io sono amante della buona cucina, con la quale peró ho avuto sempre un rapporto ambivalente.

Sono passata da una cucina minimalista, durante i primi anni della mia permanenza a Berlino mentre andavo all’universitá, in cui semplicemente mi nutrivo di ció che mi piaceva ma l’importante era che fosse pronto in massimo 10 minuti ( adorata pastina col brodo e parmigiano, rimane ancora oggi tra i miei piatti preferiti!) , ad una cucina elaborata quando ero in maternitá del primo figlio e avevo tempo da buttare e mi piaceva sbizzarrirmi con le ricette piú interessanti, i canederli sudtirolesi in prima fila ( ricordi di infanzia a Merano!!).

Quando poi é nato il secondo e poi la terza figlia e ho dovuto cominciare a cucinare non solo per noi adulti, ma anche per loro, e contemporaneamente mi sono messa in proprio, abbandonando il mio lavoro sicuro di 20 ore settimanali ma passando ad un ritmo di vita completamente diverso, senza orari fissi né la possibilitá di ritagliarsi il tempo di fare la spesa con calma o di leggersi una ricetta, beh, allora é cambiato tutto.

Ho cominciato a cucinare le cose piú veloci ed ovvie, pasta al sugo, gnocchi al pesto, pollo al forno, pesce al vapore, puré di patate, crepes ( in classifica al numero uno a casa nostra ormai da tanti anni) insomma cose semplici, buone, ma alla fine…ripetitive. Univo anche un po’ di ricette della cucina tedesca che vanno per la meglio a casa nostra, Bauernfrühstück, patate col quark,Grießbrei, ma insomma alla fine l’anno ha 365 giorni e se il tempo che si decide di dedicare alla cucina é sempre troppo poco, o se la situazione della vita in quel momento non permette diversamente, beh diciamo che la cultura culinaria ne comincia a soffrire.

Nel giro di poco tempo quindi, mio marito  ( giustamente) ha preso in mano la situazione e ha cominciato a sbizzarrirsi con ottime ricette ( nota bene lui é berlinese) , quando il tempo glielo permetteva. Era come se io fossi uscita dalla cucina, quella vera, e mi fossi autorelegata nel ruolo di colei che cucina solo pietanze “al volo”. Da qualche parte peró questa cosa mi rodeva…ma come risolverla?? Non avendo mai TEMPO a disposizione, sempre di fretta…..la cuoca in me era alla fine perennemente frustrata.
Io la soluzione ora l’ho trovata, e ve ne voglio fare partecipi.

Da Marzo 2011 ha aperto a Schöneberg ( e ora anche una filiale a Prenzlauer Berg, e stanno per aprire in tutta la Germania e p.s…cercano persone con cui fare un franchising…), il Kochhaus Berlin, lá dove aveva provato ad insediarsi Starbucks , che aveva miseramente fallito avendo nelle vicinanze, sulla stessa strada, il Double eye che fa tra i caffé piú buoni di Berlino ad un terzo del prezzo. Ero sempre entrata in questo negozio e me ne ero compiaciuta, ma non avevo mai provato ad “utilizzarlo” ai miei scopi.

Che cosa é il Kochhaus?

IL Kochhaus ( hanno anche la pagina FB ) é una specie di supermercato, ma i prodotti, tutti freschi, di buona qualitá, e in gran parte anche biologici, sono raggruppati su diversi tavolini ma non a seconda del tipo di ingrediente, ma a seconda delle ricette. Su ogni tavolo quindi é presente una grande lavagna con una foto del piatto preparato, con la spiegazione su come si cucina, sull’elenco degli ingredienti, sul costo a persona, sul tempo che ci si impiega.

Le porzioni degli ingredienti che si trovano sul tavolo sono giá tutte misurate! Le cose che vanno tenute al freddo sono presenti in piccoli frigoriferi situati accanto al tavolino. Le porzioni sono per 2, 4 o 6 persone, e ovviamente ci sono delle brochure da portare a casa dove é spiegato esattamente come preparare la pietanza, con foto e indicazioni cosí precise ( anche sulla quantitá di sale per esempio) che é veramente IMPOSSIBILE non farsi riuscire la ricetta, e il successo é assicurato. Questo lo dico per tutti quelli che per svariati motivi non si sono mai sbizzarriti in cucina ma ne avrebbero tanta voglia ma hanno paura di provare o di fare figuracce e si sentono in difetto rispetto a tutti gli aspiranti chef che si aggirano per la cittá 😉
Sul tavolino ovviamente sono anche presenti i consigli di allestimento del piatto e i vini da abbinare , se uno vuole ( ottimo per me che di vino non ci ho mai capito niente e mi sento profondamente ignorante in confronto alla metá dei miei amici rimasti in Italia che hanno giá tutti seguito un corso da sommelier…ma la cosa non mi preoccupa piú di tanto, ci stanno ignoranze piú preoccupanti di questa…..)
Le ricette variano ovviamente in base alla stagione, e variano dall’antipasto, al primo, al secondo, (vegetariane e non), al dolce. Sono ricette innovative, di cucina internazionale, tedesca, asiatica, italiana e altre ancora. Ci sono ricette semplici ( ma vanno comunque sempre molto al di lá della classica ricetta spaghetti bolognese, per intenderci!!) e altre piú complesse, ma tutte fattibili, a seconda del tempo ( e del budget) che si ha a disposizione.
Quale é il vantaggio ( almeno per me) del Kochhaus? Quando l’ho provato di persona, di recente, in due diverse occasioni, mi sono resa conto che 3 sono i maggiori vantaggi:


-il piú eclatante é il TEMPO che si guadagna: vai nel Kochhaus, ti fai ispirare da qualche ricetta ( e ripeto sono tutte molto diverse tra di loro, almeno una decina), compri tutto ció che ti serve e nelle porzioni desiderate ed é fatta. Non devi fare la spola tra Kaisers Netto e la Biocompany per racimolare il tutto….e a casa non devi misurare un bel niente.
-a differenza di quanto molti pensino, la spesa non é di tanto maggiore, perché si compra veramente nella misura strettamente necessaria. E poi…il tempo per me e per molti altri é ormai diventato un bene di lusso. Risparmiare tempo é un guadagno enorme. Per chi  non ha neanche il tempo di andarsi a comprare le ricette ( visibili su internet) il Kochaus porta il tutto a casa, all’interno del ring, per  soli 6 euro!!)
-il Kochhaus dá la possibilitá a tutti di sbizzarrirsi in cucina e fare un figurone ( non si rischia di dimenticarsi qualche ingrediente e il tempo che serve per preparare é veramente quello indicato) , basta seguire alla lettera le istruzioni.Chi cucinare non sa….lo impara! E diventa una cosa fattibile veramente per tutti….Capisco che per chi é abituato a lavorare di fantasia o ha una sua rosa di ricette da tanti anni il Kochhaus possa sembrare una camicia di forza. Penso che peró anche per loro potrebbe essere semplicemente un posto dove andare a prendersi qualche brochure di ricette da tenersi da parte per qualche occasione particolare. Personalmente abbiamo utilizzato il Kochaus per una fetsa di compleanno, pasta con 4 salse diverse ( ottime!!) e di recente asparagi saltati in padella con una salsa di pompelmo e senape deliziosa accompagnati da insalata come pure un risotto coi pinoli e i pomodori al forno e altri ingredienti deliziosi ( che non ricordo e che non si trovano piú sul loro sito e io ho perso la brochure :-( ) che ha portato a dire mia madre ( la una cuoca per passione da sempre)  una frase che in 20 anni non ho mai sentito: “era tutto PERFETTO, non mancava NIENTE”.

Col Kochaus si imparano ad usare ingredienti sconosciuti , stagionali, e a sperimentare nuovi gusti e a diventare dei piccoli chef…Provare per credere. Ovviamente ci sono ricette classiche! Andare a dare un’occhiata e fatemi sapere cosa ne pensate.

Ovviamente il Kochhaus é cosí concepito che oltre ai tantissimi prodotti alimentari si possono comprare anche un’enorme varietá degli accessori per la cucina, da quelli standard a quelli piú originali, non manca veramente niente per gli aspiranti cuochi ( e per quelli provetti). E vengono offerti anche corsi di cucina e feste aziendali dove un cuoco insegna a cucinare una determinata ricetta ( magari un’idea per la prossima Weihnachtsfeier?).

Io giá non vedo l’ora di provare una nuova ricetta e farla assaggiare ad amici e parenti.Approfitteró del ponte di domani per scegliermi una nuova ricetta e cucinarla domani stesso :-)

Al momento a Berlino ci sono  due filiali una a Schöneberg nella Akazienstr. 1 e l’altra a Prenzlauer Berg nella Schönhauser Allee 46. Tutte e due sono aperte da lunedì a venerdì dalle 10 alle 21 (quindi ottime anche per la spesa dell’ultimo minuto dopo il lavoro!) e il sabato dalle 9:00 alle 21:00.

Posted on by Ruth in Cultura, Curiosità, Gastronomia, Ristoranti, Shopping, Società

4 Responses to Fare la spesa e cucinare col Kochhaus a Berlino! Successo assicurato,per esperti e principianti

  1. Dario

    Ruth, ho letto tutto con interesse, molto.
    Una domanda, in Spagna Kochhaus pensa di aprire?
    Lo voglio!
    È che sono capitato per caso sul blog ma sono a Madrid!
    Complimenti per l’articolo e un saluto.

    Dario
    http://www.italianoallestero.com

  2. Andrea Marchini

    Gentile Ruth,

    potrebbe contattarmi sul mio indirizzo andrea.marchini@publicitas.com?

    Vorrei chiederle circa la possibilità di pubblicizzare un nostro cliente sul suo sito. :)

  3. G-Enza Arceri

    Ciao Ruth. Ieri sera ho organizzato una cena (dopo ben due anni che non ne organizzavo una!!) e ho seguito il tuo Kochhaus tip!E’ stato un successone… mi hanno fatto mille complimenti, che soddisfazione. Grazie mille!

  4. Stefani Ricci

    sono la proprietaria di una agriturismo che gestisco insieme alla mia famiglia da 20 anni, ed insieme ci occupiamo del ristorante e della campagna. Nel nostro ristorante cerchiamo di utilizzare tutti i prodotti della nostra azienda oppure delle zone limitrofe a km 0, facciamo il pane, la pasta, cuciniamo le nostre verdure ecc. La struttura si trova a Cerveteri, città etrusca a pochi km da Roma. Da qualche anno la nostra cucina è diventata una cucina itinerante in giro per l’Europa!!! Lo Staff dell’Agriturismo Casale di Gricciano gira l’Europa, e Vi informa, che da oggi è possibile effettuare Corsi di Cucina Italiana a casa vostra, si è proprio così portiamo le nostre ricette ed il nostro personale la nostra esperienza , da voi, ed insieme prepariamo piatti della cucina italiana! Faremo insieme: Fettuccine, Tonnarelli, tutta la pasta fatta in casa, primi piatti dolci …pizza ecc.. Cucineremo insieme.
    Occorrono un minino di 15/20 persone per effettuare i corsi. I corsi potranno tenersi in una casa privata oppure in ristoranti di Vostra conoscenza, oppure la possibilità di affittare delle sale munite di cucina.
    Per informazioni prego contattarci al nostro indirizzo di posta elettronica.
    Rimaniamo a Vostra completa disposizione.
    Grazie per l’attenzione
    Stefania Ricci
    Agriturismo Casale di Gricciano
    Via di Gricciano 16
    00052 Cerveteri (Roma) Italy
    Tel:06 9941358
    Mobile: 3386122538
    http://www.casaledigricciano.com
    casaledigricciano@casaledigricciano.com

Add a Comment