Studiare a Berlino

Ringrazio tantissimo Paola per il suo articolo dettagliato sulle procedure per iscriversi ad un universitá a Berlino. Buona fortuna a tutti e sarebbe un piacere se altri studenti che ci sono passati postassero dei commenti con ulteriori informazioni o aiuti per gli altri lettori. Ruth

DEU Bildung Ausgaben Statistik

Iniziare l’università in Germania non è così semplice come ci si aspetterebbe.

Per prima cosa naturalmente bisogna mettere in conto di imparare bene la lingua; per chi non ha mai studiato il tedesco c’è da calcolare, nel migliore dei casi, poco piú di un anno, ma piú verosimilmente un anno e mezzo per raggiungere il livello di conoscenza richiesto.

Partendo da zero la soluzione più economica è frequentare la Volkshochschule, dove se provvisti di una Freizügigkeitbescheinigung ( una carta di libera circolazione europea da richedere al muncipio- Rathaus) il Bundesamt für Migration und Flüchlinge, BAMF, si fa carico di pagare per ogni mese di scuola 10€ dei 110€ dovuti e successivamente, se si supera il test corrispondente al livello B1 e il test dell’Orientierungskurs, cioè un breve corso di geografia, storia e politica tedesca, di rimborsare la metá della somma pagata dall’inizio del corso fino al superamento dei test, che non deve avvenire però più tardi di un anno dalla data del primo mese di corso.

Dopodiché siccome il livello richiesto dalle università corrisponde al C1 bisogna continuare a studiare, purtroppo però i corsi non sono più sovvenzionati dallo stato e diventano un pochino più costosi. Dal B1 in poi i livelli non sono nemmeno più nettamente divisi, perché se il grosso della grammatica è stato appreso nei primi sei mesi, ora comincia un impegnativo lavoro di affinamento. Vengono infatti insegnate tipologie di frasi più complesse, analizzate le strutture del linguaggio scritto e ampliato il vocabolario. Questa è la fase di apprendimento che dura più a lungo,secondo me infatti bisognerebbe lavorarci su per minimo altri 6 mesi.

Se vi sentite più o meno al livello giusto, consiglio di fare dei corsi di preparazione ai test.

Vengono accettati dalle universitá per lo più il Test DaF e il Goethe Zertifikat C2 (ZOP), che costano rispettivamente 175€ e 270€. I corsi di preparazione sono offerti da alcune Volkshochschulen, per esempio a Berlino da quella di Charlottemburg e dalla Deutsche Akademie a prezzi più accessibili inoltre è possibile trovare svariati libri di esercizi.

Vi verrá spiegato come sono strutturati i test,ossia comprensione scritta (Leseverstehen), comprensione orale (Hörverstehen), produzione scritta ( schriftlicher Ausdruck) e produzione orale ( mündlicher Ausdruck); vi verrano insegnati trucchetti e soprattutto grazie alle esercitazioni potrete capire se siete in grado di superate il test o se vi serve ancora un po’ di tempo per prepararvi.

Mentre aspettate il risultato del test, che nel caso del Test DaF ci mette circa sei settimane ad arrivare, bisognerebbe preoccuparsi di avere tutti i documenti necessari, cioè procurarsi le copie autenticate dell’attestato di diploma, e nel caso fosse scritto solo in italiano, bisogna farlo tradurre in tedesco.

Poi serve

-una fototessera

-un curriculum formato tabella,

-la fotocopia del documento ,

-la ricevuta di pagamento effettuato per UNI Assist (vedi dopo),

-qualsiasi certificato attesti che voi conoscete una lingua straniera e in alcuni casi possono servire le pagelle delle medie e delle scuole superiori, perché, se avete intenzione di studiare una lingua, alcune facoltà richiedono una conoscenza pregressa ed in alcuni casi se si può dimostrare di aver studiato la materia per un numero di anni a scuola, si viene esonerati dal test a cui altrimenti si viene invitati nel caso si venga ammessi.

Ad ogni modo conviene informarsi più precisamente presso il sito internet o lo Studentenberatung dell’università a cui siete interessati.

Per quanto riguarda le copie autenticate di documenti italiani é possibile farsele fare gratuitamente all’ambasciata ( bisogna portare l’originale e la fotocopia da autenticare). Mentre per l’autenticazione di documenti tedeschi, per esempio il risultato del test, bisogna andare al Bürgeramt e costa 5€.

Ora serve compilare il modulo di candidatura, qui bisogna in generale scegliere due materie, a meno che non si scelga un Monobachelor ( per esempio quando si sceglie Italien Studien che comprende lingua, filosofia, arte, storia, legislatura e territorio o altre materie che prevedono un percorso di studi completo e sfaccettato) altrimenti la decisione consiste in un Hauptfach, cioé materia principale da 90 LP (Leistungpunkte, crediti) e un Nebenfach, cioé materia secondaria, da 60 LP, oppure c’é la possibilità di scegliere addirittura due Nebenfächer da 30 LP ciascuna.Spesso poi si può avere una seconda scelta ossia, delle alternative nel caso non foste ammessi nelle facoltà che avete indicato come prima scelta.

Adesso arriva il complicato, la maggior parte delle facoltà in Germania é a numero chiuso e questo Numerus Clausus é particolarmente alto a Berlino, che é la città di cui io ho esperienza. Le materie che sono aperte a tutti generalmente sono matematica, fisica e informatica.

L’ammissione dipende da diversi criteri, alcuni posti sono riservati a persone con situazioni difficili ( non meglio specificato), altri per chi si candida per una seconda laurea, altri per stranieri; i restanti posti dipendono nel 20% dal voto di diploma, sono richiesti voti piuttosto alti, (N.B. qui il più alto é 1 e il più basso 5) molte facoltà richiedono un 1,2 o 1,7 che corrispondono a un 98 e un 91 italiani. Un altro 20% é deciso in base ai Wartesemester, ossia il numero di semestri che sono passati dal momento del vostro diploma a quando mandate la prima candidatura, piú alto é il tempo passato più possibilità avete, ma anche qui i numeri sono abbastanza alti in media 6 Wartesemester. Infine il 60% dipende dai criteri di scelta dell’università che consiste in una serie di moltiplicazioni tra il voto di maturità, materie rilevanti per la facoltà che si é scelta svolte a scuola e attività lavorative, sempre collegate alla facoltà, svolte prima della candidatura.

Il sistema é abbastanza complicato e non c’é modo di sapere in anticipo quanto alto é il numero chiuso perché cambia ogni anno a seconda dei candidati.

La scelta migliore sarebbe per prima cosa di mandare la domanda in più università di modo da aumentare le chance di venir presi e se possibile cercare di indicare come seconda scelta una facoltá in cui i posti disponibili sono tanti e le domande poche.

Siamo quasi arrivati alla fine di questa lunga trafila. Quando otterrete il risultato del test, nel caso del Test DaF se avete preso 4 in tutte le parti del test (nel caso scegliate come facoltá filologia tedesca serve un 5) sarete esonerati da un ulteriore test, che si chiama DSH e che costa 130€ a cui sarete invitati nel caso ammessi e nel caso le vostre conoscenze linguistiche non siano considerate sufficienti.Alcune università mandano l’invito a questo ulteriore test nel Sommersemester,quindi verso la metá-fine di Marzo, per cui si hanno altri 6 mesi per migliorare mentre si frequenta, altre invece a settembre e se non si ottiene un punteggio adeguato, non si é idonei per l’immatricolazione. Per quanto riguarda il Goethe Zertifikat, che funziona diversamente, basterá averlo superato per essere esonerati dall’ulteriore prova.

Avete tutto quello che vi serve ora, quindi é arrivato il momento di spedire tutto, però non direttamente all’università che vi interessa, ma ad UNI Assist, un organismo che si occupa di verificare che ci siano tutti i documenti nella forma corretta e che poi provvede a spedire tutto alle università prescelte. Questo servizio non è sempre obbligatorio, ma spesso bisogna informarsi presso l’universitá nella quale vorreste studiare. Purtroppo non é neanche gratuito, da maggio 2011 sono aumentate le tariffe da 30 a 43€ per la prima domanda più 15€ per ogni ulteriore domanda. È importante riuscire a fare tutto entro il limite stabilito che è il 15 Luglio, non fa fede il timbro postale, ma il giorno in cui la busta arriva all’universitá; e non si puó mandare niente prima del primo Giugno.

Nel caso sfortunato in cui non veniste ammessi, normalmente per il primo semestre di studio ci si puó candidare solo nel Wintersemester, cioé quello che inizia a settembre, per cui vi toccherá aspettare un anno.

Tutte le informazioni che si trovano in questo articolo riguardano la prima laurea e non la specialistica per cui valgono altre regolamentazioni.

Inoltre le indicazioni riportate sono generali, quindi é necessario informarsi nello specifico presso le universitá in questione.

Buona fortuna a tutti!

Link utili:

http://www.berlin.de/vhs/

http://www.puntolingua.de/corso_tedesco.html

http://www.deutschakademie.de/berlin/

http://www.uni-assist.de/

http://www.inobis.de/

http://www.zeit.de/studium/index (articoli riguardanti lo studio, le universitá ecc.)

http://www.gerichtsdolmetscherverzeichnis.de/ (traduzioni giurate)

http://www.studieren-in-bb.de/

Posted on by Ruth in Corsi di tedesco, Documenti, Scuole di lingua, Società, Studio, Varie

85 Responses to Studiare a Berlino

  1. Claudia

    Ciao Ruth, è da un pò di tempo che spulcio su google informazioni sulle università berlinesi, ma quello che ancora non sono riuscita a trovare è un elenco delle varie facoltà (probabilemte non ho cercato con molta attenzione .-.) Sono all’ultimo anno di liceo e vorrei vivamente trasferirmi a Berlino per studiare lingue (in particolare sono orientata verso russo e inglese). Sapresti indicarmi un elenco delle facoltà linguistiche? Grazie mille

  2. Roby

    A dicembre di quest’anno sara’ un anno che lavoro in Germani. (Monaco) Nel 2013 dovro’ presentare qui la dichiarazione dei redditi.
    Che tipo di spese si possono portare in detrazione e deduzione? (ad esempio lo sono abbonamento metro’, affitto della cmera, spese mediche,ecc.) Scrivo dal sito di mio papa’
    Ciao.

  3. Frankku

    Ciao a tutti!
    Ho 17 anni, e pensavo per il mio futuro di frequentare l’università di architettura a Berlino.
    Ora, il mio problema è che non parlo la lingua. Avevo intenzione di fermarmi un anno dopo la maturità per lavorare e studiare tedesco.
    Secondo voi, per i tempi previsti, ce la posso fare? O è molto difficile?
    Sono bene accetti anche consigli in merito ad altri aspetti, visto che sono ancora giovane e non ho una grande esperienza!

    Grazie in anticipo :)

  4. Pol

    Ola frakku
    Visto che ti trovi in una situazione simile alla mia di qualche tempo fa potrei darti qualche dritta. Alcune cose portan via molto tempo a cercarle su internet o in giro.
    Hai scritto poche righe ma si capisce che potrebbe diventare una cosa seria. Se vuoi puoi aggiungermi su facebook, poi ci scambiamo il contatto Skype e uno di sti giorni ci facciamo quattro chiacchiere. Su fb sono “paolo bertrandin”. Ciauuuu
    Paolo

  5. arianna

    Salve a tutti,sono a Berlino da un anno e a breve sosterrò l’esame x il B1;Ho momentaneamente accantonato l’accademia di Palermo con 4 meterie dalla tesi-specialistica continuando a pagare la tassa annua ma senza ahimè dare esami.Vorrei sapere se è possibile continuare qui convalidando il piano di studi e finalmente finire.Ho la possibilità di fare un Ausbildung ma non conosco i rami che si possono scegliere non allontanandomi troppo dal mio campo(cultura elingue;artivisive/spettacolo

  6. arianna

    brutta mattina per me:ho scoperto che sono scaduti i tempi x l’iscrizsione all’accademia di palermo,adesso devo aspettare il prossimo anno e pagare 2 anni a vuoto…sono troppo giù e vorrei darmi da fare qui a sto punto con un ausbildung…per favore Ruth dammi un consiglio..

  7. rachele

    Cara Ruth,
    mi chiamo rachele e ho 25 anni.vivo a berlino da 2 anni e ho livello di tedesco b2. penso di conoscerti gia, visto che la mia prima casa l avevo cercata con “case a berlino”, che consiglio a tutti! apparte questo….ultimamente sono un po “disperata”…ho fatto scuola alberghiera e visto che le lingue sono importanti sono venuta a berlino per imparare il tedesco con l intenzione dopo un annetto di tornare in italia e continuare a fare stagioni… ma come ben sappiamo la vita ci riserva sempre delle sorprese. Sara l aria di questa citta o non so cosa, ma berlino mi ha fatto cambiare idea. Mi piacerebbe molto mettermi a studiare e cambiare lavoro. La gastronomia non fa per me! mi piacerebbe studiare qualcosa nell ambito “arte” insomma poter fare da grande un lavoro creativo!magari anche altro, l importante che non sia gastronomia o turismu!!! ora il problema e: posso accedere a qualsiasi universita con un diploma alberghiero???? ti prego dammi dei consigli perche ovvio senza studiare non potro cambiare facilmente.p.s: non dev essere per forza un universita, anche un corso ecc….

  8. Giulia91

    Salve a tutti! scusate se mi intrometto nella discussione, ma volevo alcune informazioni sulla facoltà di storia dell’arte (test d’ingresso, sbocchi futuri etc etc) e soprattutto sull’accademia di belle arti di berlino (in questo caso, è richiesta una ottima conoscenza della lingua?)… vi prego, qualcuno mi può aiutare??
    (Io ho già la triennale all’accademia di belle arti di roma, quindi si tratterebbe in entrambi i casi di un biennio specialistico)
    Per chi volesse, possiamo entrare in contatto anche per mail ( giulia.cacciuttolo@gmail.com )
    Grazie!!!!

  9. Sarah

    Ciao volevo chiederti un consiglio! Io quest’anno faccio la maturità e volevo frequentare l’università a Berlino, secondo te qual’è la migliore università di economia a Berlino? Com’è la situazione a livello europeo di queste università berlinesi? Grazie mille! :)

  10. Anna

    Salve a tutti,
    Ho 19 anni e da settembre che sono iscritta all’università Federico II di Napoli, facoltà di Giurisprudenza.
    Sto pensando di andare in Germania per studiare, trovare un lavoro e pagarmi gli studi. Perchè come ben tutti ci stiamo accorgendo questo paese è diventato invivibile, non c’è lavoro e gli studi non vengono finanziati dallo Stato, ed è questo il motivo che mi sta spingendo a fare questo grande passo.
    Volevo sapere se in Germania c’è qualche università che dia la possibilità di essere assistiti da un TUTOR italiano che ci permetta di conseguire esami in lingua italiana, e di conseguenza essere ammessi senza nessuna certificazione della lingua tedesca…
    Infine volevo sapere se il master in giurisprudenza, coseguito in un università tedesca, fosse valido al 100% in Italia per praticare la professione di avvocato.
    Grazie mille in anticipo.

  11. dante

    Ciao sono Dante, volevo sapere se con un voto di 63/100 ed un anno di corsi avanzati per la lingua tedesca( fatti a francoforte) fosse consigliabile provare a fare il test d’ammissione per la facoltà di design della comunicazione a berlino. Premetto che ho cercato qualcosa ma non sono riuscito a farmi un’idea chiara.

  12. pierpaolo

    Ciao sono Pierpaolo, mi sono appena laureato in medicina e volevo sapere un po’ come funziona tutto l’iter per fare domanda per le scuole di specializzazione in Germania! Premetto che non conosco una parola di tedesco! Sapreste darmi qualche informazione o dirmi dove posso informarmi? Grazie mille!

  13. Vanessa

    Ciao,
    leggo solo adesso il tuo post. Vorrei chiederti delle informazioni e dei consigli. Io sto attendendo la graduatoria per una facoltà qui in Italia,ma se non dovessi entrare all’Università qui in Italia,stavo pensando alla Germania,in primis per studiare il tedesco,cosi dopo potrei tentare di accedere all’uni in Germany,ma vorrei chiederti un consiglio,ho letto che per certe facoltà bisogna avere un punteggio alto,ma per esempio il mio diploma di liceo classico,viene riconosciuto? E se volessi prendere il diploma di scuola secondaria superiore in Germania? E’ possibile o perderei tanto tempo inutile? Inoltre ci sono test di ammissione anche in germania??

  14. davide

    Ciao, volevo fare domanda per continuare i miei studi di economia a berlino dove abito già da 4 mesi, per ottenere i documenti come diploma tradotto in inglese basta andare all’ambasciata?? Grazie in anticipo.

  15. Antonio

    Ciao Ruth sono Antonio, sono laureato in beni culturali e vorrei perseguire una seconda laurea proprio a Berlino; ahime il mio livello di tedesco è ancora in fase embrionale, esiste la possibiltà di sostenere esami in inglese?Grazie Antonio

  16. Antonio

    p.s. esiste ancora la possibilità di ricevere sussidi statali previo lavoro fornito dallo stato medesimo?Grazie ancora, Antonio

  17. Ruth

    Ciao Davide lo sai che non lo so? chiama prima per sicurezza…
    @Antonio, vai sul sito dell’universitá e vedi se ci sta una email di contatto a cui scrivere.
    lo stato non fornisce alcun lavoro, Antonio. Leggiti l’ultimo posto scritto da Corrado Musso che si intitola cercare lavoro a berlino, aggiornamenti 2013. per il sussidio sto aspettando di caricare un aggiornamento dell’articolo, ma non é affatto semplice.

  18. Antonio

    Ci darò un’occhiata, grazie. Te l’ho chiesto perchè ho conosciuto una ragazza tedesca che mi ha detto come lo stato tedesco provvedesse a finanziare se non tutte almeno gran parte delle tasse scolastiche tramite particolari sovvenzioni e che fossero per la maggiore aperte a tuti, bah!LOST IN TRANSLATION!!!Grazie a presto

  19. Ruth

    Ciao Antonio ma nella tua domanda tu non mi hai chiesto di tasse scolastiche, mi hai parlato di sussidio statale in generale….sicuramente ci stanno dei sussidi anche per studenti, certo! ma le info precise non te le so dare.

  20. Antonio

    Giusto, l’ho pensato ma non l’ho scritto!Darò un’occhiata sul web, se so qualcosa lo pubblico immediatamente su questa pagina, grazie di nuovo!

  21. Maria

    Salve ragazzi! sto cercando disperatamente qualcuno che mi dia una mano!! ho intenzione di fare il primo anno qui in italia presso l’accademia di belle arti di roma e poi vorrei passare alla UDK di berlino (università di belle arti) qualcuno sa quali esami mi potrebbero convalidare? tra l altro sono laureata in psicologia alla triennale, sapete se questo mi puo’ fruttare come possibilità di lavoro? ci sono delle agevolazioni per gli studendi? vi prego aiutatemi, ho chiesto ovunque ma nessuno risponde :(

  22. claudia

    Ciao,
    sto terminando la triennale di lingue straniere a Firenze e vorrei fare la specialistica in Germania; pensavo a Berlino ma ancora non ho deciso.
    Il problema è che non ho mai studiato tedesco. Ho iniziato a ottobre il livello A1.1..e spero di riuscire a raggiungere il livello previsto per entrare in una qualsiasi università a settembre 2014.
    Volevo sapere se eventualmente esistono master o specialistiche in inglese, o se sai dirmi dove posso trovare informazioni specifiche come quelle da te riportate però riguardanti la seconda laurea.
    Grazie mille

  23. elisa

    ciao..
    studio farmacia in italia e ora sto facendo un anno all’estero, in spagna,in erasmus.. ma la verità è che questo indirtizzo non mi piace molto e vorrei sapere come potrei cambiare e studiare fisioterapia a berlino !!.. non trovo niente su internet !! help me :)
    graziee :)

  24. Linda Arena

    Ciao!
    non parlo il tedesco bene, e tra un anno vorrei trasferirmi a Berlino per fare l’università di lingue…conviene ?

  25. Paola

    Care Ruth e Paola,
    vorrei condividere con voi la mia esperienza.
    Per assecondare il desiderio di mia figlia (in sintesi)…. : lei frequenta da settembre il Goethe Institut di Berlino con l’obbiettivo di ottenere il TestDaf ed iscriversi cosi ,entro il termime tassativo del 15/7/2014, alla Technische Universität di Berlino x laurea architettura (inoltre grazie al tuo blog dopo 2 mesi in famiglia ha trovato casa tramite agenzia ‘Case a Berlino’!….ottimo). Il corso al Goethe sta andando benissimo….peccato pero’ che scopriamo ora che il TestDaf si terra’ il 12 giugno (perfetto) ma occorreranno ben 6 settimane per avere la valutazione!! Cio’ rende quindi impossibile l’iscrizione (nel caso l’esame fosse superato) all’universita’ entro il termine del 15 luglio 2014!!
    Dunque mia figlia (e tutti gli studenti che come lei investono un anno di vita, impegno e tanti soldi per apprendere il tedesco) dovra’ posticipare il corso di architettura di un ulteriore anno! Per imparare il tedesco era ovvio e utile, ma ora, perdere un anno PER POCHI GIORNI di ritardo nella valutazione del test di tedesco e’ assurdo! E’ chiaro che si vuole scoraggiare l’ingresso in universita’ degli studenti stranieri…. certo averlo saputo !
    Mia figlia e’ determinata a restare in Germania….ok. Ma io francamente sono delusa, trovo scorretto tutto cio’!
    Comunque grazie, le info che avete fornito sono utilissime, ma mi premeva segnalare la mia esperienza affinche’ altri possano farne tesoro.
    Paola

  26. martina

    Ciao!!…anch’io come Antonio sto per laurearmi a Firenze in beni artistici e vorrei trovare una specialistica a Berlino..ma in inglese!..dato che il mio tedesco è solo scolastico…ma non riesco a trovare in internet corsi in inglese..sai per caso dove potrei cercare?

  27. Eleonora

    Ciao:)
    Ho 18 anni e quest’anno ho la maturità. Frequento un liceo artistico, ma per la scelta dell’Università sono indirizzata verso Psicologia e mi piacerebbe molto studiare a Berlino. Pensavo di trasferirmi là e lavorare un anno o due, studiando il tedesco, e poi cominciare con l’Università. Conosco abbastanza bene l’inglese e un po’ di francese. La cosa è fattibile? Come mi dovrei muovere? Consigli?

  28. Alberta

    ciao a tutti io ho 24 anni studio architettura a napoli e per luglio finisco la triennale alla Federico Secondo di Napoli vorrei trasferirmi a Berlino per iniziare lì la specialistica in progettazione urbana,studio già il tedesco da qualche mese anche se sono ancora in alto mare.Chiedo informazioni per quanto riguarda tutti i documenti necessari per iscrivermi all’Università di Architettura di Berlino e qualsiasi consiglio utile per saperne di più :)
    grazie mille

  29. Irene

    Ciao! Sono Irene e ho 17 anni e sto frequentando il quarto anno di un istituto tecnico per il turismo. Come lingue straniere studio inglese, tedesco e spagnolo. Il mio grande sogno è quello di studiare in un’università di Berlino. Ho ancora un anno davanti per decidermi bene, ma preferisco informarmi in anticipo. Mi piacerebbe studiare lingue (non so ancora bene quali). Amo il tedesco e lo studio dalla prima media, quindi da 6 anni. Ho frequentato quest’estate un corso in Germania di 2 settimane (ad Augsburg) dove ho ricevuto il certificato di livello B1. Volevo chiederti qualche cosa. Innanzitutto, sapresti consigliarmi qualche università dove studiare lingue? E per frequentarla, mi serve un livello C1? Ultima curiosità… Per l’alloggio, l’università per caso fornisce appartamenti per gli studenti? Scusami per il poema. Spero mi saprai dare una risposta. :) Ciao!

  30. Valentina

    Ciao Irene! L´università in Germania non è proprio organizzata come quella in Italia. Per studiare lingue dovresti scegliere di fare Deutsche Philogie e Englische Philologie ad esempio. Lingue come da noi non esiste. Generalmente viene richiesto il C1, ma bisogna sempre controllare le specifiche della facoltà che si sceglierà. E certo che ci sono anche qui le case degli studenti! :) Ti consiglio di informarti bene e vedere come realizzare questo tuo progetto. Ciao e buone ricerche!

  31. Bruna

    Vorrei iscrvermi alla facoltà di giornalismo. E’ possibile fare attività di orientamento presso l’università di Berlino? Visitare la facoltà e avere un colloquio per uno scambio di informazioni relative all’offerta formativa e all’organizzazione?

  32. maria

    Ciao Ruth,
    sto pensando di trasferirmi a Berlino e di conseguenza frequentare l’università. Attualmente, sto frequentando il primo anno all’università di lingue di Verona e vorrei proseguire il corso a Berlino. Sono già stata ad interessarmi presso la Freie Universitat Berlin se loro come università potrebbero riconoscermi gli esami sostenuti in italia. siccome il sistema è un pò diverso rispetto a quello italiano volevo chiedere informazioni anche a te, se potevi darmi qualche dritta.
    grazie mille

  33. Ruth

    Ciao Maria, il mio tipp é di cominciare subito e intensamente con lo studio della lingua e di contattare l’ufficio specifico. Guarda qua: http://www.fu-berlin.de/studium/international/index.html

  34. Alessandro

    Ciao Ruth, un articolo davvero ben scritto e molto utile. Io frequento l’ultimo anno di Liceo Scientifico e vorrei studiare Medicina a Berlino. Ho interrotto lo studio del Tedesco alle Scuole Medie ma sono disposto a prendermi un anno per raggiungere il livello richiesto. Inoltre credo sia difficile nella mia scuola raggiungere i risultati richiesti all’Esame di Stato. Secondo te ho qualche chance di riuscire a realizzare questo sogno? Ho sentito parlare di una “lista d’attesa” ma non ho ben capito come funzioni… ti ringrazio per la grande utilità dei tuoi articoli!

Add a Comment