Asili e scuole italo tedeschi a Berlino

asiloitaliano

http://www.asiloitaliano.de ( ringrazio per la concessione della foto)

A grande richiesta faccio qua una rapida carrellata degli asili bilingui di mia conoscenza, aggiungendo il sito web di ognuno e dando qualche informazione generale. Prima di questo peró vorrei spiegarvi come funziona il sistema degli asili qua.

Come regola fondamentale: ogni bambino sopra i tre anni ha diritto ad un posto all’asilo ( almeno a metá giornata), sia che i genitori lavorino sia che stiano a casa. A partire dal 1.01.2011 é stato deciso che gli ultimi tre anni di asilo prima della scuola sono GRATIS ( WOW), vuol dire che i genitori devono pagare solo i 23€ per il mangiare piú la quota dell’asilo se questo é privato o semiprivato ( ma ne parleró piú avanti).

Ecco il link: http://www.berlin.de/sen/familie/kindertagesbetreuung/kostenbeteiligung/

Sotto ai tre anni si paga invece un importo che dipende dal proprio reddito annuale, bisogna compilare dei moduli e mandare la denuncia dei redditi dell’anno precedente ( o se non la si ha scrivere l’importo che si pensa di guadagnare) per sapere poi esattamente quanto si pagherá. L’anno successivo poi verrá effettuato il conguaglio, quindi se avete dato un guadagno basso e poi in realtá avete guadagnato di piú, dovrete pagare l’anno successivo e l’importo mensile da pagare per i bambini verrá adeguato.

Per avere un posto all’asilo o in una istituzione similare ( leggi sotto) sotto i tre anni , bisogna invece essere in possesso di un cosiddetto Kita Gutschein, ossia bisogna dimostrare di avere realmente bisogno di un posto all’asilo ( perché si lavora, o perché si é liberi professionisti, o perché si é in cerca di un lavoro). Sará poi compito dell’ufficio decidere a quante ore giornaliere si ha diritto. Ecco il link per compilare i formulari:

http://www.berlin.de/sen/familie/kindertagesbetreuung/anmeldung/

Ci sono diverse  categorie di “asili”.

Il primo, e anche il piú adatto forse a bambini ancora in fasce, é quello della Tagesmutter ( o Tagesvater), una figura professionale ormai presente anche in Italia ( almeno in alcune cittá). É una vera e propria mamma-asilo che lavora da casa, ed è una figura professionalmente formata.
La tagesmutter ( tradotto significa mamma di giorno) accudisce nel proprio domicilio un massimo di cinque bambini di età dagli 0 ai 3 anni. Una lista delle Tagesmutter presenti nei diversi quartieri si puó trovare al comune ( Bezirksamt) del proprio quartiere di appartenenza oppure anche online: qua per semplicitá metto il link della lista di Schöneberg Tempelhof, tanto per far capire come arrivarci navigando:

http://www.berlin.de/ba-tempelhof-schoeneberg/abteilung/familie-jugend-sport/tagespflegestellen.html

Esistono anche tantissimi siti con liste di Tagesmutter, basta cercare su google.

La seconda tipologia é quella della Tagesgroßpflegestelle. Qui vengono tenunti dai 4 ai massimo 8 bambini tra gli 0 e i 6 anni, in dei locali presi in affitto, i cosiddetti “Kinderläden, di cui se ne vedono a decine per le strade di Berlino, con nomi simpatici e vetrine colorate. ANche queste sono figure professionali formate ( devono avere una “Ausbildung” nel settore pedagogico) e controllate dallo Jugendamt. Nel Kinderladen spesso i genitori ricoprono un compito che varia a seconda del Kinderladen (a turno con altri genitori potrebbe essere per es: lavare lenzuola e asciugamani , o portare la frutta , o portare i pannolini, etc etc).

Seguono poi i veri e propri asili ( Kindergärten, abbreviato KITA) divisi in quelli statali, privati, e semi privati. Gli asili statali prendono bambini dagli 0 ai 6 anni e hanno un numero di bambini all’interno che varia da asilo ad asilo, in genere i bambini sono divisi in gruppi. Anche il numero degli educatori per bambini varia da Bundesland a Bundeland, a Berlino dovrebbero ( con l’accento sul DOVREBBERO,leggendo ho visto che la situazione é abbastanza complicata) essere almeno un educatore ogni 10 /12 bambini ( troppo pochi, secondo me).

E ora vengo finalmente alla lista degli asili bilingui di cui sono a conoscenza. Premetto che anche per questi asili valgono le seguenti regole.

-praticamente tutti hanno una lista di attesa: meglio farsi sentire COME MINIMO un anno prima

-in tutti é presente personale di entrambe le madre lingue, in chi di piú e in chi di meno, chiamate o andate a trovarli di persona

-alcuni di questi asili sono associazioni di genitori, altri associazioni senza scopo di lucro. Sono comunque tutti parificati e prerogativa per l´ iscrizione e´ l´ essere in possesso di un “Betreuung Gutschein” ( KITA Gutschein di cui parlavo prima).

-in quasi tutti questi asili ai genitori vengono assegnati dei compiti, che possono variare dall’occuparsi di piccoli lavori, al turno di cucina, all’organizzazione delle feste o alla pulizia mensile ( ovviamente sempre a turno con altri genitori). Questi compiti variano da asilo ad asilo.

– in quasi tutti questi asili sono presenti attivitá all’aperto e gite ed escursioni in diversi posti ( musei, zoo, acquari, cinema, teatro), sport ( nuoto, palestra, yoga, danza), attivitá musicali e moltro altro ancora.

In alcuni asili ( sicuramente all’Asilo Italiano, all’Angolino al Girotondo e al Girasole)  i bambini fanno un pernottamento all’asilo e addirittura un viaggio di 3-5 giorni ( varia a seconda dell’asilo) in un posto vicino a Berlino ( i bambini lo adorano e tornano piú grandi di un anno..sicuramente all’), e molto altro ancora.

Ed ora ecco la lista.

L’Angolino e.V.

Ansbacher Strasse 41
10777 Berlin ( Schöneberg)

info@langolino-berlin.de
Tel. +49 (0) 30 214 17 51
Fax +49 (0) 30 663 00 758

http://www.langolino-berlin.de/

Girasole e.V.

Durlacher Str. 27

10715 Berlin ( direttamente di fronte al grande Volkspark di Schöneberg)

( Schöneberg/ Wilmersdorf)

Telefon: 030 / 854 84 66 und 030 / 854 71 01

Arbeitskreis prakt. Päd. e.V. “Asilo Italiano” ( dove sono i miei figli e sia io che loro siamo completamente soddisfatti)

Badensche Str. 29 10715 Berlin ( Wilmersdorf)

Tel: 030 8623038
Fax: 030 86394838
e-mail: asiloitaliano@hotmail.com

http://www.asiloitaliano.de/

Girotondo e.V.

Freiligrathstr. 11 Berlin ( Kreuzberg)
Telefon: 030 / 698 15 328
e-Mail: girotondo@gmx.de

RokokoKids

Ofener Straße 4 13349 Berlin ( Wedding)

030 34628728‎

http://www.rokokids-kita.de/

I Cuccioli

Riese Straße 2
12347 Berlin
Tel.: 030-609029950

Asilo Piccolino
Piccolino e.V.

Babelsberger Straße 40 ( Schöneberg/Wilmersdorf)
10715 Berlin
Telefon 030 8540 5885

e-mail: kontakt@piccolino-kita.de

www.piccolino-kita.de

Folli Folletti
Cantianstraße 15
10437 Berlin  ( Prenzlauer Berg)

e-mail: folli.folletti[at]gmail.com

Mafalda Cogliani
Tel.: 0178/137 7722

Julia Wolters
Tel.: 0173/5792373

7) In fase di allestimento ( da chiedere se giá aperto e chiedere conferma di indirizzo)

Kita Arlecchino

Werftstr.3, 10557, Tiergarten

Per informazioni: Tel.: 030-21 99 77 66

Segue una lista delle scuole europee ( lingua italiana) ( con due /tre sezioni per bambini italiani o misti o che parlano l’Italiano, chi si offre a scrivere un articolo sulle scuole europee a Berlino?)

Scuole elementari:

Scuole superiori

  • Schule der Sekundarstufe Albert-Einstein-Oberschule
    Parchimer Allee 109 – 12359 Berlin
    Tel.: 030-6009020
    Fax: 030-60090254
    Email:postmaster@aeo.de
    Web: www.aeo.de

  • Schule der Sekundarstufe Alfred-Nobel-Oberschule
    Parchimer Allee 111 – 12359 Berlin
    Tel.: 030-6009028
    Fax: 030-60090255
    Email:ano.cids@t-online.de
    www.ano.cidsnet.de

Per variazioni e consigli vi invito a rilasciare numerosi commenti.

spero di essere stata di aiuto.

Posted on by Ruth in Documenti, Famiglia e bambini, Scuole e asili bilingui

213 Responses to Asili e scuole italo tedeschi a Berlino

  1. Eleonora

    Salve,
    mi chiamo Eleonora e ho intenzione di trasferirmi a Berlino a breve.
    Sono un’ educatrice professionale, laureata in Scienze dell’ Educazione e sin dal 2011 ho lavorato in diversi asili nido qui in Italia.
    Cerco lavoro o in un asilo nido italo – tedesco a Berlino o come baby sitter presso qualche famiglia italiana sempre a Berlino.
    Per contatti: salustri.eleonora@live.com

  2. Piero

    Salve,
    mi chiamo Piero e ho intenzione di traferirmi a Berlino per completare la mia carriera professionale di insegnante di ruolo in discipline di indirizzo presso un liceo artistico o istituto di arti applicate pubblico o privato purché legalmente riconosciuto ai fini della carriera.
    Per contatti: pieranfi@gmail.com

  3. Elisa

    Salve,
    mi chiamo Elisa e avrei intenzione di trasferirmi in Germania a breve. Ho la laurea in scienze dell’educazione e ho esperienza di lavoro presso asili nido , scuole d’infanzia e come insegnante di sostegno. Ho svolto la formazione come docente di lingua italiana e ho la certificazione di lingua tedesca A2. Cerco lavoro presso scuole asili o come baby sitter . Cerco a Berlino oppure per Lipsia. Grazie per info: elisa.lazzeri84@gmail.com

  4. mario

    Ciao vorrei delle informazioni sulle scuole italo tedescha a berlino.ho due bimbi una di 7 e uno di 11 .io vivo a berlino da due anni ho deciso di far trasferire la mia famiglia .qualcuno sa come ci si muove per le scuole .grazie

  5. alberto

    sono un insegnante di musica italoargentino e vivo a Padova dal 1987. Ho creato assiemi ad un mio amico e collega un ensamble di ragazzi tra i 10 e 14 anni con i quali teniamo un laboratorio di musica e immagine, spesso facciamo spettacoli proiettando cartoni animati o film muti sonorizzando le proiezioni dal vivo con musiche composte e arrangiate da noi.
    Vorrei sapere se è possibile fare qualche tipo di scambio (gemellaggio) o se potrebbe nascere qualche collaborazione assieme a una scuola o istituto.
    Alberto Polese

  6. laura

    Salve per l’asilo privato ci vuole la residenza??

  7. Giusy Quattrone

    Salve, sono Giusy , sono un’edutrice , danzaterapista e insegnante di danza. Ho gia studiato e lavorato in Germania nella Freie Schule Marburg per due anni, poi sono tornata in Italia dove ho lavorato per 9 anni come insegnante di sostegno e insegnante di danza creativa per bambini e adesso sto pensando nuovamente di tornare in Germania. Mi piacerebbe lavorare in un asilo bilingue e proporre dei laboratori di danza creativa sia all’ asilo che nelle scuole primarie e secondarie. Grazie spero a presto, Giusy

  8. andrei

    salve,come si po fare per inscrivere gli figli ai asili italo-tedeschi a berlino? se cualcuno mi po dare dei indirizzi con asili che anno bisogno ancora dei bambini.Grazie

  9. andrei

    il mio indirizzo email:andrei-matiet@libero.it

  10. Ruth

    consiglio di contattarli tutti uno per uno. la lista si trova sul sito del consolato italiano di Berlino.

  11. Silvia

    Salve, mi chiamo Silvia e vorrei trasferirmi a Berlino per proseguire la mia carriera di insegnante di Italiano per stranieri. Ho 27 anni, due lauree (una in inglese e tedesco e un’altra in italianistica) e ho insegnante italiano negli stati uniti negli ultimi due anni. Cerco lavoro come insegnante presso scuole private o scuole europee.
    Per contattarmi: silviastefania1708@gmail.com

  12. Valentina

    Ciao Silvia, in genere se vuoi insegnare nelle scuole private, puoi provare direttamente a metterti in contatto con queste e/o con le VHS. Solitamente viene richiesto il DITALS. Ti consiglio di controllare anche questi due articoli: http://www.berlinitalypost.com/le-scuole-europee-berlino-unopportunita-tutti/
    http://www.berlinitalypost.com/insegnare-nelle-scuole-superiori-tedesche/ che ti potranno dare altre informazioni. Un saluto, Valentina

  13. IDA DE DOMINICIS

    Salve, mi chiamo Ida e ho intenzione di trasferirmi a Berlino entro marzo 2018. Posseggo il certificato Ditals e vorrei poter insegnare Italiano.
    Potete indicarmi le procedure per l’apply?
    Grazie mille in anticipo.

Add a Comment