Documenti per lavorare a Berlino

documenti-lavoro-berlino

{Redazione: Oggi Eva ci parla dei documenti necessari per lavorare a Berlino, grazie Eva, una guida importantissima per ottimizzare il proprio tempo.}

Molti di voi, esattamente come me, venendo a Berlino avranno la necessità  di cercare un lavoro, indipendentemente dal carattere temporale o definitivo del vostro trasferimento. Nel mio caso, come spesso accade se non si conosce bene la lingua tedesca, il campo occupazionale disponibile risulta essere parecchio limitato, e la maggior parte delle volte finisce per ridursi al settore della gastronomia.

Si sa, una nuova vita in un Paese ed in una citta`diversa comporta necessariamente un inizio in salita, fatto di difficoltà, e spesso di sforzi. Io sono stata relativamente fortunata, avendo trovato quasi subito lavoro come barista in un ristorante italiano. Una volta ottenuto l’impiego ho dovuto occuparmi di ottenere le documentazioni necessarie al mio datore di lavoro per mettermi in regola, e devo dire che è una prassi che può risultare alquanto kafkiana se non si hanno precise linee guida da seguire, con il rischio di passare mattine intere in uffici comunali, sbagliando moduli, avendo problemi nella comunicazione e comprensione della lingua.
Penso quindi che possa essere di aiuto per tutti una piccola guida relativa questi benedetti documenti, senza i quali nessun datore di lavoro cosciente sarà disposto ad assumervi.
Dunque, iniziamo:

  • Anmeldebestätigung: è il documento più importante di tutti, ovvero la registrazione della propria residenza, del quale bisogna essere in possesso indipendentemente da qualsiasi discorso di carattere lavorativo. Una volta trasferiti a Berlino, e trovato un domicilio, rivolgetevi al Bürgeramt del vostro Municipio (Rathaus Schöneberg nel mio caso, ad esempio), ovvero l’ufficio che si occupa dei servizi ai cittadini presente in tutti i Municipi. Per ottenere la registrazione di residenza dovrete compilare un Anmeldeformular, con i vostri dati, quelli relativi alla residenza in cui abitate, ed al contratto di locazione. Il rilascio dell’attestato è gratuito.
  • Steuerkarte: è l’equivalente del nostro documento fiscale, e viene rilasciato sempre dai Bürgerämter. Per ottenerlo occorre presentare un documento valido (passaporto/carta d’identità) e la registrazione di residenza di cui abbiamo appena parlato. Anche in questo caso non vi sono costi da sostenere.
  • Rote karte: o Gesundheit Pass. É un documento necessario per lavorare nel settore gastronomico, relativo agli aspetti igienici-sanitari ovviamente insiti al settore stesso. Per ottenerlo occorre rivolgersi a determinati uffici presenti in diversi quartieri della citta`(ecco il link presente sul sito del Comune di Berlino con le info a tal proposito: http://www.berlin.de/ba-tempelhof-schoeneberg/organisationseinheit/gesundheit/rotekarte.html ) dove vi verrà mostrato un video di circa 15 minuti e vi verranno fornite alcune spiegazioni relative alle norme di carattere igienico-sanitario da seguire quotidianamente lavorando nel campo della gastronomia. Il tutto vi porterà via circa un’oretta, e vi comporterà una spesa di 14 euro.

Una volta in possesso di questi tre documenti dovrete consegnarli al vostro datore di lavoro, il quale si occuperà di comunicare all’Ente previdenziale la vostra assunzione; a sua volta l’Ente di previdenza provvederà a registrarvi, a fornirvi un codice e ad inviarvi (via posta) il libretto assicurativo (di cui porterete una copia al vostro datore di lavoro).

Infine è a dicrezione del singolo datore di lavoro fornirvi un’assicurazione contro le malattie (Krankenversicherung), che offre tutela economica in caso di malattie e durante la maternità. In questo caso riceverete dopo breve tempo dal momento della vostra assunzione una comunicazione da parte della Krankenkasse (Cassa mutua) prescelta dal vostro datore, ed una tessera simile ad un bancomat, con i vostri dati, che sarà necessario mostrare ogni volta vorrete usufruire di prestazioni mediche nel territorio tedesco.

Posted on by Eva in Lavoro

224 Responses to Documenti per lavorare a Berlino

  1. matilde

    grazie mille federico! a questo punto gli do il CUD e le ultime 3 buste paga ma non le faccio tradurre in tedesco! il tax id number come dici te sarà tedesco e devo scoprire come e a chi richiederlo! invece per la 1 spero che qualcun’altro mi illumini :-)

  2. matilde

    rilancio sulla domanda 1: ho un contratto di lavoro di 1 anno con un azienda tedesca. Mi richiedono la il numero della tessera sanitaria e quindi l’adesione ad una assicurazione medica tedesca. Ho letto che per il primo anno in germania posso evitare di cambiare residenza e di iscrivermi all’aire, e posso tenere la mia tessere sanitaria italiana che è anche una TEAM europea avendo diritto dello stesso trattamento sanitario di un cittadino tedesco. Me lo confermate? grazie!

  3. reno

    se dici dove hai letto che “per il primo anno in germania posso evitare di cambiare residenza e di iscrivermi all’aire, e posso tenere la mia tessere sanitaria italiana che è anche una TEAM europea avendo diritto dello stesso trattamento sanitario di un cittadino tedesco”, secondo me qualcuno ti risponde.

  4. matilde

    ma sul libro guida “Italiani a Berlino” ovviamente :-) nelle migliori librerie italiane! tranne la parte della TEAM che ho letto invece su un sito governativo (non ricordo però quale). risposta esatta?

  5. reno

    :-) secondo me risposta esatta in corner, con collage proprio di informazioni a libera interpretazione: se sei residente in germania ti ci vuole una assicurazione tedesca, specie se hai un contratto di lavoro. te ne scegli una e comunichi al tuo datore di lavoro che non sei ancora assicurata ma che scegli la krankenkasse xy.

  6. matilde

    Grazie per le risposte Reno! a questo punto ne approfitto fino in fondo: ho un contratto di lavoro determinato di un anno, non voglio cambiare la residenza perché sono in prova i primi sei mesi, ho capito che devo prendere cmq un’assicurazione sanitaria tedesca (ho chiamato il numero verde della TEAM), e voglio prendere la più economica. Quindi prendo quella pubblica? esiste un sito in inglese dove posso paragonare le varie assicurazioni? non conosco, ancora, il tedesco, né conosco nessuno che possa aiutarmi, né posso affidare a Google translate la mia scelta. Grazie!!!! e scusate l’eccessiva lungaggine!

  7. reno

    ti fai l’anmeldung al bezirksamt quando sei a berlino e, l’aire è un’altra cosa.
    si, le “pubbliche” sono meno costose. tkk consigliata.

  8. matilde

    perfetto! grazie ancora reno!

  9. reno

    di niente, era comunque tutto gia scritto nel blog :-)

  10. aurora

    Ciao!
    sto leggendo migliaia di commenti in parecchi siti!! però purtroppo la mia situazione è parecchio diversa e non riesco a trovare nessun’informazione! :/ io mi sono trasferita da poco a berlino, vivo in Italia da 12 anni, ho il permesso di soggiorno ma purtroppo non ancora la cittadinanza italiana e sono extracomunitaria (albanese)! qualcuno sa come funzioni per noi extra? 😀 se avete info o link utili sarebbe meraviglioso. vi ringrazio in anticipo
    aurora :)

  11. Monica

    Salve a tutti sono Monica,sono arrivata a Berlino a metà novembre e ho lavorato con amici al mercato di Charlottemburg tutto dicembre mettendo da parte un pò di soldi,il 26 abbiamo finito e quindi sono di nuovo in cerca di lavoro come cameriera nei ristoranti inizialmente italiani perchè purtroppo ancora non sò la lingua,ma ho intenzione appena trovo di segnarmi ad un corso accellerato di tedesco,magari per ora le mansioni che posso svolgere sono al bar o come aiuto cameriere che non devo necessariamente comunicare col cliente, oppure cerco come estetista-massaggiatrice,ho il diploma di terzo anno svolto a Roma e ho esperienza,potrei anche svolgere questo lavoro a domicilio…sono ospite dai miei amici fino a fine gennaio poi,se avrò trovato lavoro,sarei in cerca pure di una stanza in un appartamento da condividere con qualcuno,mi dicono che anche per una stanza ci vogliono tre mesi di anticipo è vero???…vi ringrazio in anticipo e buon anno a tutti!

  12. Monica

    aimè sono ancora in cerca di lavoro se qualcuno avesse informazioni da darmi può contattarmi anche sulla mia email monicaversa1972@gmail.com GRAZIE!!!

  13. Monica

    Salve vorrei sapere dove si trova il centro impiego o jobcenter nella zona di Charlottemburg e quali documenti bisogna portare per iscriversi e fare in modo quindi che ti chiamino per un lavoro,grazie mille!

  14. Renato

    Ciao, vorrei sapere se e’ possibile fare l’Anmeldebestätigung senza una dimora fissa in Germania? Per esempio il Sofi number in Olanda l’ho ottenuto dando il mio indirizzo italiano dichiarando che stavo nel paese meno di tre mesi. Vorrei andare in Germania solo per pochi giorni inizialmente per fare questo documento ed in seguito cercando lavoro via internet. Grazie Renato

  15. qemal

    salve a tutti sonno un citadino albanese e volevo sapere se posso andare a lavorare in germania con il mio permeso di siogiorno italiano a tempo inderteminato che nn ho lavoro e o un bambino da tenere mandatemi un imail grazie

  16. Vincenzo

    Buongiorno, mi chiamo Vincenzo Alosi, da Milano. Probabilmente non è il Sito Esatto sto cercando di trovare dei siti. Dove potermi Iscrivere per Lavorare in Germania. Non ho nessuna preferenza sulla citta ho paese. Se Cortesemente voi potete aiutarmi in questa. Mia Ricerca ve ne sarò molto Grato. Grazie Vincenzo Alosi da Milano. Cordiali Saluti. E Buon Proseguimento della VS. Attività.

  17. Gianluca

    Volendo sfruttare la sua esperienza volevo domandarti: mio fratello si è trasferito in Germania. E’ normale che quando è andato all’Ufficio di collocamento gli hanno chiesto l’atto di acquisto della casa che possiede in Italia? A me sembra assurdo. Lei cosa ne pensa?E’ normale? Altrimenti perchè avrebbero potuto chiedere questo documento?

  18. Giuseppe

    Una domanda innocente:
    Vivo con la famiglia della mia ragazza qui a Berlino,invece della residenza, si può fare come domicilio?
    Perché se metto la residenza potrebbe avere aumenti sull’affitto da parte del padrone di casa, la mia è momentanea perché dopo circa un mese prenderemo casa e li avrò la vera residenza.
    Grazie e saluti

  19. Laura

    ciao a tutti! sono a berlino senza fissa dimora (vivo in camper) e avrei bisogno dell´anmeldung. so che esistono posti,associazioni,dove posso farla..qualcuno mi puö aiutare??

  20. chourabi

    ciao sono mohamed sono a berlino da 2 mese ho trovato lavoro in ristorante italiano ma ho un piccolo problema con documenti .Vorri aiuto come potrei fare,(ho il permesso di soggiorno italiano indeterminato vorrei avere dei ducomenti precissi che mi permettono di lavorare. mi potete aiutare a farmi sapere che documenti devo fare. gentili saluti e grazzie . MOHAMED CHOURABI

  21. Ruth

    Secondo me devi andare a informarti alla tua ambasciata. non essendo tu italiano non possiamo dirti noi quali documenti servono a te…ci sta il rischio di dirti qualcosa di sbagliato

  22. Kastriot

    ciao sono Kastriot, io vorrei venire a berlino a torvare la mia ragazza e poter lavorare senza cambiare la residenza dalla svizzera. È possibile con un qualche permesso? principalmente verrei a berlino per rafforzare il tedesco. grazie in anticipo

  23. Ruth

    Devi chiedere all’ambasciata svizzera, comunque in generale si può venire senza cambiare residenza se si sta per periodi sotto i 3 mesi. tanti italiani non la cambiano per anni….anche se non é corretto. informati con la tua ambasciata.

  24. alan

    Salve volevo chiedere un’info sui documenti per l’assunzione perchè ho un pò di confusione…
    A seguito dell’Anmeldung ho ricevuto da Bonn l’identifikationnummer (dovrebbe essere tipo il codice fiscale). Ho fatto un colloquio con un’agenzia interinale per un lavoro… e mi sono stati richiesti i seguenti documenti
    Krankenkassenkarte – Steueridentifikationsnummer-Sozialversicherungsausweis.

    La Steueridentifikationsnummer mi è stato risposto dall Finanzamnt locale che serve in caso di lavoro indipendente (selbstandig) è vero? o serve comunque? non è sufficiente l’identifikationnummer?
    Per quel che riguarda la Krankenkassekarte… non avendo mai lavorato in Germania ancora non c’è l’ho (sono a Berlino da un mese) … non posso attivarla nel momento in cui vengo assunto attraverso il datore di lavoro…così da evitare, credo, di dover pagare di tasca mia l’assicurazione?
    E infine la Sozialversicherungsausweis non si attiva automaticamente nel momento in cui vengo assunto? o comunque non può essere fatta contemporaneamente all’assunzione?

    Grazie a tutti per le eventuali risposte e chiarimenti!

    Alan

Add a Comment